Suor Maddalena: il fantasma che indica la sua tomba

18 Risposte

  1. EDU ha detto:

    Bellissima storia che ha molti canovacci della letteratura fantastica e gotica.
    Mi ha rattristato sapere che il convento è stato abbattuto.
    Ormai siamo capaci di annullare ogni istanza romantica a favore del lusso e della superficialità
    Buona domenica

    • LadyGhost ha detto:

      La letteratura gotica e fantastica in generale ha molte storie simili a questa, in fondo sono gli ingredienti tipici di una storia che si rispetti: amore e morte, il binomio inscindibile di ogni essere umano, dlela vita stessa…lieta ti sia piaciuta, buona domenica anche a te!

  2. Fra ha detto:

    che storia triste e affascinante!!

  3. Melinda ha detto:

    Bellissima. Una delle storie che più mi ha emozionata! Chissà quanto di vero c’è!
    Grande gemellina, continua così che vai alla grande 😀

    • LadyGhost ha detto:

      XD sn contenta ti sia piaciuta! La storia, come ho detto, è una leggenda, e come tale va presa…non so quanto di vero ci sia, ma è cmq molto molto bella.

  4. max ha detto:

    Che dire… Bellissima!!!!

  5. Nick ha detto:

    Non occorre che aggiunga i miei complimenti vero?
    In questo momento le mie simpatie vanno al ragazzo che ha avuto il coraggio e la voglia di seguire il fantasma.

  6. angie ha detto:

    Bellissima storia di fantasmi, anche se molto triste, è un filo conduttore quello di chi non ha avuto una degna sepoltura, di apparire per riceverla, al fine di riposare…
    Un bacione brava davvero.
    Angie

    • LadyGhost ha detto:

      Grazie infinite Angie, sono contenta ti sia piaciuta questa storia, l’amore credo che più faccia soffire più sia bello…pare un controsenso ma per me non lo è…le cose guadagnate con sofferenza poi sono sempre le più belle, perchè sudate, faticate, anelate…e alla fine raggiunte 😉

  7. Baol ha detto:

    Amo quel quadro di Magritte!

    Bellissima storia 🙂

    • LadyGhost ha detto:

      Grazie Baol, anche a me piace molto Magritte, e “Gli amanti” credo sia uno dei suoi quadri più belli e riusciti

  8. gattonero ha detto:

    More solito, storia avvincente e amara. Il fantasma, una volta ottenuto il ritrovamento di suor Maddalena, non aveva più motivo di cercare qualcuno che la cercasse: finalmente aveva trovato il suo riposo. Una bella postilla sarebbe stata il prosieguo delle sue apparizioni per indicare anche la tomba della malvagia badessa.
    Ciao, un caro saluto.

  9. Andrea ha detto:

    molto bella questa storia…esistono anche delle fonti storiche (o almeno dei collegamenti che facciano riferimento ai personaggi reali) o è una di quelle leggende che vengono tramandate oralmente? Questo blog mi piace sempre di più 😉

    • LadyGhost ha detto:

      Ciao Andrea, grazie dei complimenti! La storia è una semplice leggenda, e purtroppo non ci sono dati certi che indichino l’esistenza di questa suora nè del convento…la storia mi è stata raccontata e per quante domande io abbia fatto su nomi e luoghi e tempi, era tutto un “non so”…forse è una di quelle leggende nate attorno a persone, e luoghi, poi finiti nel dimenticatoio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: A questo blog non piace il copia-incolla!