Non solo Atlantide: il mistero di Mu e Lemuria

Come ve la cavate in geografia? Se vi chiedessi quanti sono i continenti sono certa mi direste che sono 5: Europa, Asia, Africa, America e Oceania. E se io vi dicessi che in realtà potrebbero essere stati 7, perché esistevano anche Mu e Lemuria? Sicuramente molti di voi mi suggerirebbero di tornare a studiare, ma fino al secolo scorso, in verità, erano in tanti quelli che credevano che i continenti fossero, appunto, sette, e aggiungevano quelli che ho appena citato, Mu e Lemuria, al conto dei già conosciuti 5. Mu e Lemuria sono i cosiddetti “continenti perduti”. Entrambi furono “scoperti” (o meglio, fu ipotizzata la loro esistenza) nel 19° secolo e continuano ad avere alcuni credenti anche al giorno d’oggi. I due continenti perduti sono simili per alcuni aspetti a quelli conosciuti, mentre per altri aspetti sarebbero profondamente diversi, ma tutto questo non fa altro che aumentare i dubbi su una storia davvero controversa.

Back again!
pensierospensierato / 21 agosto 2013

Carissimi, eccomi di nuovo nella blogosfera. Ormai è passato quasi un mese dall’ultimo post, e tra vacanze e nonc’hol’ispirazione ho abbandonato il blog a se stesso. Ma ora son tornata, piena di novità in cantiere… Intanto sopportatevi godetevi questo video, con le foto più belle (spero) che ho scattato durante le mie vacanze al mare…e ci sentiamo presto!

Riflessioni di una mente stanca
Padova , pensierospensierato / 23 febbraio 2013

Ho letto da qualche parte che parlare fa bene, aiuta a scaricare le tensioni, permette di sfogarsi, liberare la mente, permette di trovare serenità. Oggi così nasce l’idea di un post diverso dal solito, un post in cui non ci sono fantasmi nè misteri da svelare, un post descrittivo-divulgativo, che non vuole divulgare nessuna verità, nessuna curiosità, ma mi permette di liberarmi da qualcosa che mi opprime. Un post pieno di riflessioni

Sfondo, header, banner…qualche novità
cose da blog , pensierospensierato / 6 gennaio 2013

Il sondaggio per scegliere il nuovo banner di Pensierospensierato è stato chiuso proprio oggi. Alla fine, come vedete dall’esito, il banner più votato è stato il numero 7, quello che, lo confesso, piaceva di più anche a me. Dunque da oggi  Pensiero ha un nuovo bannerino. Cercherò di realizzare una casellina con il codice da prelevare, nel caso qualcuno volesse inserire il banner nel suo blog (captatio benevolentiae), sperando che tutto funzioni bene! Ora iniziamo sul serio. Già ieri ho pubblicato un articolo su Bachelor’s Grove, il cimitero più infestato del mondo…Continuerò così, proponendo notizie curiose che riguardano proprio questi luoghi che detengono i primati di maggior presenza di fantasmi. La classifica era partita con Glamis Castle, il castello più infestato al mondo, e continuerà con la strada più infestata al mondo, l’ospedale, la scuola e diversi altri luoghi che hanno stupito anche me, perchè mai mi sarei aspettata che determinati posti potessero detenere simili primati…ma non anticipiamo nulla. Non sto qui a fare un bilancio delle visite avute nell’anno appena trascorso, dico solo che ho avuto cifre mai nemmeno immaginate, da quando ho aperto il blog. Non solo in termini di visitatori unici e pagine viste, ma di tempo…

21/12/2012: questa è la MIA fine del mondo!
cose da blog , Maya , pensierospensierato / 21 dicembre 2012

Sì è vero, ancora non siamo a mezzanotte e dunque tutto può ancora succedere, ma oggi…beh ragazzi, oggi è successa una cosa che reputo davvero da fine del mondo. Pensierospensierato è stato linkato dal sito internet del quotidiano LA STAMPA. Non ci potevo credere. Poi ho visto che il contatore visite era schizzato a numeri record, tanto che il mio precedente record di 2091 visite sarà polverizzato entro breve, e quindi sono andata a vedere da dove provenissero tutte le visite, ed ecco il barbatrucco! Questo il link dell’articolo del quotidiano in cui c’è la citazione al mio blog: http://www.lastampa.it/2012/12/21/blogs/underblog/apocalisse-maya-il-del-mondo-ha-creduto-alla-fine-AVIzuXsRBM9SLPzLS3VcCN/pagina.html. Finora, mai nessun sito di una certa importanza mi aveva linkata. Cavoli non sto più nella pelle davvero, per la gioia, la contentezza di questo evento…che per me davvero segna la fine di un mondo. A voler essere precisi, però, nell’articolo si dice: Eppure il 10% del mondo ci ha creduto davvero, a detta di Reuters/Ippresi che si sono presi la briga di fare un apposito sondaggio. Ci ha creduto proprio perché i media da mesi e mesi ne hanno parlato, alimentando paure che di questi tempi di crisi globale non mancano. E la Rete con loro, attaccandosi a teorie diverse…

Twitter, ma che mi combini mai?!
pensierospensierato / 2 dicembre 2012

Non so se sia capitato anche a voi, di ricevere una mail da twitter che vi suggerisce dei nuovi contatti.A me è successo giusto poco fa. Ricevo una mail, mittente Twitter, oggetto “Ladyghost, abbiamo trovato delle persone che potresti conoscere su Twitter“.Dico, perfetto, vediamo che suggerimenti mi dà il social network che uso di più e che mi sta dando molte soddisfazioni. Twitter me ne indica tre. Due ok, li seguo ben volentieri visto che l’argomento di cui parlano è abbastanza attinente al mio blog, ma il terzo…no dico, il terzo…rischio di fare un capitombolo dalla sedia. Twitter, tu vuoi far scoppiare la terza guerra Mondiale? Tu vuoi far scoppiare un bomba atomica che distruggerà in breve tempo tutta la popolazione sulla faccia della Terra? Tu vuoi anticipare la profezia Maya e far finire il mondo proprio oggi?? No, proprio lui NO! Ma dico, tra tutti i suggerimenti che potevi farmi, proprio….quella persona, dovevi suggerirmi?? Colui il cui nome inizia per ESSE di secondomequellononcièenemmenocifa e termina per O di oddiomadovesonocapitatamai? Cioè io ero faticosamente riuscita a fare tabula rasa di quest’essere, facendo una pulizia generale nel mio cervello eliminando ogni file che contenesse il suo nome, attivando una versione super…

Meglio lungo o corto?
cose da blog , pensierospensierato / 25 novembre 2012

Quanto contano le dimensioni? Meglio lungo o corto? No tranquilli, non avete sbagliato blog, nè tantomeno ho deciso di darmi al softporno per incrementare le visite (lo dico, tanto prima o poi i soliti Troll mi bersaglieranno con commentini idioti del tipo “se calano le visite scrivi qualcosa tipo 50 sfumature di lillà“).

3 pensieri spensierati in musica
pensierospensierato / 15 novembre 2012

Ogni tanto capita, credo a tuti, di passare per un momento in cui non si sa esprimere correttamente quel che si sente, quel che si prova. Chi sa scrivere lo trasmette tramite le parole. Chi sa dipingere realizza una trasposizione in immagini delle sue sensazioni. Chi sa comporre musica, affida alle note i suoi pensieri, e raggiunge così il cuore della gente. Sto pensando: se dovessi scegliere il modo per esprimere le mie sensazioni in questo momento, cosa farei? Affiderei sicuramente i miei pensieri a tre video musicali. Il primo sarebbe questo Esprime perfettamente come mi sento adesso: sick and tired.Nauseata da certe cose che vedo e che vorrei cambiare ma che non riesco.Stanca perchè vorrei prendere a pugni il mondo e l’unica cosa che ottengo è cadere per terra. Ma so che mi rialzerò. Ho la corteccia dura, io. Anche perchè so, in fondo, di essere così…. come il secondo video… Sono Ariete di segno…un segno di fuoco…la maggioranza dei pianeti del mio tema natale si trovano in segni di fuoco. Ho Marte, il dio della guerra, in Leone. Insomma, tutt’altro che una tipa tranquilla. Il fuoco è il mio elemento, mi sento a mio agio…mi affascina moltissimo tutto…

Show Buttons
Hide Buttons