Blogroll

I MIEI BLOG QUOTIDIANI

 

Aislinn

 

Angelo Marotta

 

Ariano Geta

 

Book and negative

 

Cervello bacato

 

Direzione errata

Dreaming on my own

 

Entrance to Hell

Il garage dello Spirito  >   OSTERIA DA MILONE

 

Il mondo di Edu

 

Ivano Landi

 

malpertuis

 

McGlen’s Mysteries

 

Misteri di Angie

Moz ‘o Clock

 

Nocturnia

 

Obsidian Mirror

 

Occhio sulle espressioni

 

Penna Blu



Plutonia

 

Prima di svanire

 

Silverfish

 

Storie in controluce

 

Strategie evolutive

 

Venezia criminale

 

TAROCCHI & Co.

Il blog di Giordano Berti

 

 

INFORMATICA

Il blog di Ernesto Tirinnanzi

Tagliaerbe

Salvatore Aranzulla

 

TELEVISIONE & Co.

Domani in tv: tutta la programmazione tv di domani

 

 

Dall’estero

IncomeDiary

Il blog di Robin Good

Huffpost

2 Comments on “Blogroll”

  1. Ciao,
    mi sono imbattuta nel tuo sito per caso e ne sono rimasta affascinata perché…mi sono accorta di non essere l’unica ad interessarsi a questo tipo di storie!
    Mi piacciono parecchio le storie sui fantasmi ma non quelle fatte appunto per attirare allocchi ma per curiosare a fondo nelle storie e scoprire verità o leggende di un particolare luogo.
    Ti ho trovato per caso perché stavo facendo ricerche sui fari. Non so spiegarlo neanche a me stessa,ma mi sono sempre piaciuti – come tanti altri interessi che ho e non so spiegarmi il motivo- dovrei correre indietro nella mia memoria o infanzia o magari in una “vita precedente”.Ho appena finito di leggere un libro “giallo” di Camilla Lackberg “il Guardiano del faro” . Da lì ho pensato che da ragazzina il mio desiderio era di fare “la guardiana” ma sono nata in un’epoca sbagliata dove tutto ormai è stato automatizzato e i guardiani ahimè non ci sono più. Ho iniziato a cercare storie di fari e di fantasmi (perché nel libro se ne parla) e mi sono imbattuta nel faro di St. Augustine e in un secondo faro in Oregon. veramente interessante! Pur sapendo che da internet bisogna prendere tutto con le pinze ed estrarre ciò che più ci appare veritiero e di non fare di tutta l’erba un fascio, mi ha comunque colpito! Ma certo è che ci sono parecchie coincidenze!.
    Altro esempi: anni fa ho acquistato un libro (suggerito da una rivista comune) su storie di fantasmi a Venezia (città che adoro, non è la mia città natale, ma ho sempre avuto un inspiegabile interesse per questa città) e nonostante varie difficoltà per trovarlo (edizione esclusivamente veneta) una volta ricevuto, l’ho letto tutto d’un fiato e ho seguito di persona (andando a Venezia) gli itinerari descritti dove teoricamente avrei potuto imbattermi in presunti fantasmi. Libro veramente ben fatto e affascinante!
    La prima volta che ero andata a Venezia in gita con la scuola, ho fotografato il faro che c’è a Murano!

    In più sul tuo blog vedo qualcuno che parla di Poveglia e io ho letto il libro “il vangelo di Nosferatu” di James Becker in cui se ne parla in abbondanza.

    Detto questo, sono contenta di non essere l’unica ad avere questi interessi. Mi ha fatto piacere imbattermi in questo sito. Coincidenza o no, il caso ha voluto che ci incrociassimo.
    ciao

    1. Ciao Miriam sono molto contenta che tu abbia scoperto il mio Blog e che lo abbia trovato interessante! Ho avuto anche io sempre una forte passione x i fari, infatti ho dedicato un post specifico a questa meraviglia.. e non credo alle coincidenze…. ma non so come spiegarmi il fatto che tu, ricercatrice di fari, mi scrivi proprio oggi che sto x postare un articolo di un altro faro! Incredibile! Cmq sia ben trovata, ci sarà modo x parlare ancora come vedi ho scritto molto di Venezia e continuerò a farlo… a presto un abbraccio

Rispondi