dic 20 2014

Donata Ginevra

Il Malocchio: sintomi e rimedi

Mano di Fatima

Negli ultimi post ho iniziato a parlare di fatture e maledizioni, perchè è indubbiamente un argomento che mi interessa, e che interessa, davvero molto.

Prima però di addentrarci maggiormente a scoprire quali sono i sintomi più dettagliati e i rimedi per le fatture e le maledizioni, voglio dedicare un post specifico a un grado inferiore di maledizione, il malocchio.

Il Malocchio, ci dice Wiki, è una delle tradizioni popolari più radicate, che affida allo sguardo delle persone la possibilità di produrre effetti, sia positivi che, soprattutto, negativi, sulla persona osservata; gli effetti del malocchio consisterebbero in una serie di presunte “disgrazie” che capiterebbero alla persona colpita in  un breve lasso di tempo. Il condizionale è d’obbligo, perchè ovviamente non esiste alcuna prova scientifica che il malocchio sia reale (come per i fantasmi, del resto!), ma la cultura popolare, da sempre molto restia a basarsi su fatti reali, continua a disseminare consigli su come scoprire se siamo affetti da malocchio e, se lo siamo, su come liberarcene.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2014/12/il-malocchio-sintomi-e-rimedi/

dic 13 2014

Donata Ginevra

Sable island, la sabbia che non perdona

sable islandDopo aver scoperto, in me, una “vena” di esploratrice marittima che non conoscevo, o che forse era solamente sopita, torniamo a parlare di luoghi misteriosi e affascinanti del nostro bellissimo mondo.

Vi avevo portato, con un precedente post, a conoscere la laguna di Houtman Abrolhos, oggi invece ci spostiamo in America settentrionale, al largo della Nuova Scozia, a poca distanza da Boston (e chi mi conosce sa perchè nomino questa città con un bel po’ di nostalgia)…questo luogo non è una laguna, è un’isola…o meglio, non è nemmeno un’isola, è piuttosto un banco di sabbia a forma di mezzaluna. Il suo nome Sable Island, letteralmente infatti significa “banco di sabbia”, ed è una striscia di terra, abitata per lo più da cavalli selvaggi e pochi scienziati che la studiano, posizionata al largo della Nuova Scozia, che può tranquillamente rivaleggiare con il celeberrimo Triangolo delle Bermuda in quanto a sparizioni marittime… e anzi, ha saputo dare, nel tempo, prova di una pericolosità marittima nettamente superiore.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2014/12/sable-island-la-sabbia-che-non-perdona/

dic 06 2014

Donata Ginevra

Eilean mor, il mistero del faro

20140805_095741

faro di Jesolo

Come forse sapete, una delle mie più grandi passioni sono i fantasmi. Un’altra sono le piante carnivore. Un’altra ancora i gufi e le civette. Ma lo sapevate che mi piacciono molto anche i fari?

Avevo già scritto sul blog raccontando la storia di due fari stregati, quello di St. Augustine, considerato con i suoi numerosi fantasmi un faro da primato (e difatti è il faro più infestato al mondo), e poi quello di Sherwood Point. Forse parlerò anche del faro di Yaquina head, che così non vi dirà nulla, ma se lo nominassi come “il faro di Moesko island del film The Ring” vi dirà sicuramente qualcosa.

Oggi invece parliamo di Eilean Mor, che tradotto dal gaelico significa “la grande isola”.  e del suo faro. Oltre che, ovviamente, della storia che lo circonda…

Eilean mor è una delle isole Flannan, situate a nord della Scozia. Difinere “isole” questo gruppo di scogli in pieno Oceano Atlantico è un po’ esagerato, ma Eilean mor ha una superficie di 157chilometri quadri, e supera in altezza a malapena i 200 metri. Pur essendo poco estesa, è in posizione cruciale per la navigazione, specie quando il 7 dicembre 1899 venne costruito su Eilean Mor un imponente faro per favorire nella navigazione tutti quelli che si addentravano, rischiando molto, in queste zone.

L’illuminazione non era granchè, allora: due brevi fasci di luce, con due intervalli di dieci secondi, che si vedevano a una distanza superiore alle 20 miglia: sufficienti per evitare il pericolo degli scogli del gruppo di isole. Ma proprio a Eilean Mor si verificò un caso incredibile, mai risolto, uno di quelli che ha contribuito a creare la leggenda che accompagna questo faro e soprattutto la sua isola: l’isola degli uomini fantasma.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2014/12/eilean-mor-mistero-uomini-scomparsi/

dic 05 2014

Donata Ginevra

Quali sono i sintomi di un maleficio o una fattura?

Nel precedente articolo avevamo iniziato a dare qualche indicazione su quali potessero essere i “sintomi” di un maleficio.

Prima di passare ad elencare i sintomi veri e propri, è necessario però porsi una domanda semplicissima ma nello stesso tempo fondamentale: perchè siamo convinti di essere stati vittime di un incantesimo, un maleficio o una fattura? e cioè: sappiamo o abbiamo idea (anche vaga, anche una semplice supposizione), che ci possa indicare chi è stato a farci una fattura?

E secondariamente, quale potrebbe essere stato il motivo per cui avrebbe dovuto farci del male?

Vi sembrano domande senza senso, addirittura superflue? Niente affatto. Basti pensare che la quasi totalità delle persone che si ritengono colpite da un maleficio non si è mai preoccupata di porsi questa domanda.

Bisogna infatti capire, prima di tutto, se c’è davvero qualcuno interessato a farci del male. E come si dice in questi casi, il nemico è proprio dietro l’angolo.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2014/12/sintomi-maleficio-fattura/

dic 02 2014

Donata Ginevra

Kasanka: quando il cielo si fa nero

Con l’arrivo del Natale mi viene sempre voglia di farmi un bel viaggio in posti lontani, possibilmente caldi e assolati… di recente, navigando nel web, mi sono imbattuta in un’immagine che mostrava un gruppo di turisti a bordo di una jeep mentre facevano un safari. Mi sono detta: perchè no? solo che a me piacciono i safari un po’ movimentati…e di certo non mi basterebbe vedere leoni, tigri, elefanti e antilopi.

Poi mi sono ricordata di un video su youtube visto parecchio tempo fa e mi sono detta: ecco, questo è il luogo in cui andrei volentieri. Africa. Zambia. Parco nazionale di Kasanka.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2014/12/kasanka-quando-il-cielo-si-fa-nero/

nov 28 2014

Donata Ginevra

Adam Kadmon e Luis Miguel Chiasso sono davvero la stessa persona?

adam_kadmonDa qualche giorno su internet continua a circolare la notizia che Adam Kadmon, il personaggio della trasmissione MIstero che veste sempre di scuro e porta la maschera a coprirgli (parzialmente) il volto, sarebbe morto.

E c’è dell’altro: sarebbe stata finalmente svelata la sua vera identità, perchè si racconta che Adam Kadmon altro non sarebbe (stato) che Luis Miguel Chiasso, il carabiniere di Monterubiaglio che si è suicidato con un colpo di pistola al cuore nella caserma Salvo D’Aquisto di Tor di Quinto a Roma. Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2014/11/adam-kadmon-e-luis-miguel-chiasso-sono-davvero-la-stessa-persona/

nov 23 2014

Donata Ginevra

Houtman Abrolhos, la laguna più infestata al mondo

screenshot.935Se vi piace navigare, e magari possedete il brevetto nautico, sperate con tutte le forze di non fare mai naufragio nella costa occidentale dell’Australia. Non fareste mai ritorno in patria. Perchè questo arcipelago di isolette basse, che territorialmente appartengono all’Australia, e si affacciano sull’oceano Indiano, sono, da sempre, considerate maledette.

Non solo per le sciagure che vi sono avvenute, come vedremo, ma anche perchè probabilmente nelle loro sabbie più profonde è sepolto un amuleto che, appartenuto a una principessa maori, avrebbe il potere di attirare la sventura su chiunque lo possieda.

Molti lo hanno cercato, ma nessuno l’ha trovato. Eppure tutti quelli che naufragano qui hanno subito, chi più chi meno, terribili sventure.

Avete mai sentito parlare di Houtman Abrolhos, la laguna dei mille cadaveri? è uno dei luoghi più infestati al mondo

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2014/11/houtman-abrolhos-laguna-infestata-mondo-fantasmi/

nov 09 2014

Donata Ginevra

Il maleficio delle bamboline voodoo

Battistero di San Giovanni, Firenze

Qualche giorno fa ho ricevuto, sul mio post in cui raccontavo un esorcismo, il commento di una lettrice che mi chiedeva quali potessero essere i “sintomi” che possono far pensare a una possessione diabolica in una persona.

Premessa: avevo deciso, quando avevo aperto il blog, che non mi sarei addentrata in questo mondo, non perchè faccia paura (e qualche timore ce l’ho), ma perchè sono argomenti delicati sulle quali non ho una piena e approfondita conoscenza, e che, se trattati con troppa superficialità, avrebbero potuto causare qualche problema. Sappiamo benissimo infatti come il web pulluli di giovani spesso alla ricerca di argomenti “forti”. Più volte dalle chiavi di ricerca vedo gente che arriva qui cercando informazioni sul satanismo, sulle sedute spiritiche, sull’occultismo, sui Tarocchi e via dicendo. Non a caso, uno dei post più letti di sempre è, al momento, il mio special sulla Tavoletta Ouija, che vedo essere letto, commentato, diffuso. Ho ritrovato quel mio post in diversi forum tematici, e se da una parte la cosa mi lusinga, dall’altra un po’ mi fa riflettere se faccio bene o male a trattare quest’argomento.

Tuttavia, decido di parlarne ancora, per dare almeno una risposta alle diverse persone che mi scrivono, anche privatamente, per avere informazioni sull’argomento.

Mi servo principalmente dei libri scritti da Padre Gabriele Amorth, esorcista ufficiale della Santa Sede, del quale ho letto e studiato tutti i suoi scritti, e grazie ai quali posso stilare un elenco, quasi completo, di tutti i modi in cui Satana si manifesta in una persona.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2014/11/maleficio-bambole-voodoo/

nov 03 2014

Donata Ginevra

10 novembre 2014: la fine del mondo è vicina

fine del mondoOgni tanto ritornano. Cosa? le profezie sulla fine del mondo.

Tra sette giorni, stando a quanto da più giorni si diffonde sulla Rete, il mondo, così come lo conosciamo, dovrebbe finire.

Non è la prima volta che si sente una cosa del genere, per la verità… doveva finire l’11 11 2011, e non è finito. Poi il 21 dicembre 2012, e non è finito…doveva finire ancora l’11 dicembre 2013, per la data misteriosa 11-12-13, ma non è successo nulla…

Profezie che si sprecano, e qui potete trovare tutte quelle di cui ho parlato nel blog…

Adesso, una nuova notizia che da fonti estere e vari giornali degli Stati Uniti è approdata anche in Italia, con tutto il corollario di ansie, paure, timori, spaventi et similia che ogni notizia di questo genere comporta.

di cosa stiamo parlando?

Dell’annuncio che la nuova fine del mondo è arrivata.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2014/11/10-novembre-2014-mondo-vicina/

nov 01 2014

Donata Ginevra

Ho sognato il paradiso

20140914_172241Quando si è molto giù di morale, per esempio dopo una separazione, dopo una perdita di una persona cara, dopo un fallimento, dopo la fine di un rapporto, è normale sentirsi abbattuti… ed è allora che entrano in scena gli elementi “altri” che ci governano.

Oggi voglio raccontarvi uno strano sogno che ho fatto ieri notte, un sogno che mi ha lasciata senza parole, e abbastanza scossa. Perchè ho sognato di morire, e ho sognato il mio transito in cielo.

Premetto che non sto attraversando un bel periodo, e credo che ormai sia palese.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2014/11/sognato-paradiso/

Post precedenti «

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers

Translate »