feb 22 2015

Donata Ginevra

Le preghiere di liberazione come esorcismo…

Crocifisso con medaglia di San Benedetto

…e aiuto concreto. Gesù stesso lo disse: Coloro che crederanno in me, nel mio nome scacceranno i demoni (Marco 16,17). Scacciare i demoni infatti è un potere, basato sulla fede, sulla preghiera e sul digiuno, dato da Cristo a coloro che in lui credono.

La preghiera di liberazione può essere pronunciata da tutti, anche dai semplici fedeli, e spesso, stando a quanto afferma padre Amorth stesso, può perfino essere più efficace dell’esorcismo vero e proprio, purchè la persona che le pronuncia abbia una grande fede.

Siamo alla fine del nostro dossier sulle maledizioni, e ho deciso di concludere il tutto con questo post, per parlare di una pratica che non è molto conosciuta. Esorcismo, liberazione dal demonio, preghiera, fattura…tutte tematiche che abbiamo affrontato nei mesi scorsi, ma c’è una preghiera in particolare che può essere pronunciata da tutti coloro che credono, e che per certi aspetti è perfino più potente dell’esorcismo, che è una preghiera “di nicchia”, nel senso che solo poche persone possono recitarla.

Le Preghiere di Liberazione sono una forma di preghiera privata che chiunque può pronunciare, chiedendo a Dio di liberarlo dalla presenza di Satana. Le Preghiere di Liberazione, dunque, sono quelle preghiere che ognuno può recitare (per se stesso e per gli altri) privatamente, per ottenere la liberazione dal Maligno, in forza del fatto che lo Spirito Santo scende dove vuole e dona secondo le necessità.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2015/02/le-preghiere-di-liberazione-esorcismo/

feb 19 2015

Donata Ginevra

Come avviene un esorcismo

Eccoci finalmente giunti alla parte più interessante (secondo me) del nostro piccolo dossier sulle maledizioni, sulle possessioni e sugli esorcismi.

Forse vi chiederete perchè mi sono interessata a questo argomento…beh, perchè più volte mi sono imbattuta, nella rete, su facebook, in gruppi di discussione che trattavano la materia con così troppa leggerezza e superficialità che la mia prima reazione è stata: “ma lo sanno cosa diamine stanno facendo?”. gente che chiedeva: “conosci un rituale per aumentare la mia forza e le mie convinzioni?”; “Conosci qualche formula per far sì che il tipo che mi piace lasci la morosa e si metta con me?” fino ad arrivare al terrificante “conoscete qualche luogo sacro a satana dove poter fare un sacrificio?”.

Credo che la gente davvero non si renda conto di quello che affronta, mettendosi a compiere queste cose… certo i miei post saranno una gocciolina nel mare magnum di quanto c’è su internet, ma se non altro posso dire di averci provato, di aver almeno studiato la materia (sebbene sia così vasta che una vita intera non basterebbe), di aver scoperto cose nuove… e nel mio piccolo, forse con un po’ di presunzione, voglio divulgare quello che ho imparato.

Oggi dunque parleremo di esorcismi, per poi concludere con le preghiere di liberazione…

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2015/02/come-avviene-un-esorcismo/

feb 07 2015

Donata Ginevra

La chiave etrusca di Bortolo Pitscheider

Bortolo Pitscheider. Chi era costui?

La beffa di Modigliani

Un genio, indubbiamente, forse proprio colui al quale s’ispirarono i tre fautori della famosa “Beffa delle teste di Modigliani”.

Immagino sappiate bene qual è questa beffa, ma la rispolvero, così per cronaca: la storia prende avvio quando la conservatrice del museo di Livorno, Vera Durbè, convince il Comune a dragare i Fossi medicei che attraversano il centro, poichè una leggenda vuole che nel 1909 Modigliani, in un momento di rabbia, avesse gettato tre teste appena scolpite.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2015/02/la-chiave-etrusca-di-bortolo-pitscheider/

gen 29 2015

Donata Ginevra

In che modo si manifesta l’attività di satana?

Siamo finalmente arrivati a parlare di ciò che più mi incuriosisce. La possessione.

Abbiamo visto in che modo Satana può attaccare una persona e ci siamo soffermati sui sintomi che una possessione può avere.
Ma cos’è veramente la possessione?

Si tratta del fenomeno per il quale uno spirito maligno dimora in un corpo riuscendo, in determinati momenti, a parlare e a muoversi attraverso il corpo che lo ospita, senza che la vittima possa fare nulla per evitarlo.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2015/01/che-modo-si-manifesta-lattivita-di-satana/

gen 24 2015

Donata Ginevra

Il maleficio: cause, effetti, liberazione

Abbiamo finora affrontato le modalità con cui avviene un maleficio, e ci eravamo soffermati sui sintomi tipici che colpiscono una persona che è stata maleficiata.

Faccio una piccola e doverosa premessa, partendo da un messaggio che ho ricevuto sulla mia pagina facebook, che diceva:

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2015/01/maleficio-cause-effetti-liberazione/

gen 14 2015

Donata Ginevra

Paul is dead: le prove forensi

Ci siamo. Con questo post concludiamo la nostra serie dedicata al misetro della morte di Paul McCartney.

PID: Paul Is Dead…or not? Finora abbiamo visto le prove riscontrabili all’interno delle opere dei Beatles, sia quelle presenti nelle copertine dei dischi, nei poster in essi contenuti, oppure nei film, nei video delle loro canzoni, nelle canzoni stesse.

Abbiamo anche visto le smentite, con la teoria del PIL: Paul Is LIve.

Eppure ci sono prove che sarebbe difficile, se non impossibili, confutare; prove che dimostrerebbero con un largo margine che Paul McCartney sia effettivamente morto e che sia stato sostituito con un sosia. Si tratta di prove difficilmente confutabili in quanto interessano la sfera fisica del personaggio. Sono le prove forensi.

 

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2015/01/paul-dead-le-prove-forensi/

gen 10 2015

Donata Ginevra

P.I.L.: Paul Is Live

Di fronte alle numerose dicerie che alimentano la leggenda PID (Paul Is Dead), ecco che nasce un’altra leggenda, riassunta sotto l’acronimo PIL, Paul Is Live, che ha esaminato attentamente tutte le dicerie, gli indizi, le ipotesi per cui, come abbiamo visto in precedenza nel dossier che ho preparato, indicherebbero che Paul fosse morto in un incidente stradale nel novembre 1966 e quindi sostituito con un sosia.

In primo luogo, e l’avevamo già sottolineato alla fine del precedente post, vi sono alcuni indizi contenuti in alcuni album che sono usciti prima della presunta data di morte di Paul, e che quindi non possono essere presi in considerazione.

E poi, ecco le altre prove che smontano la teoria del PID.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2015/01/p-l-paul-live/

gen 04 2015

Donata Ginevra

Paul is dead or not? Gli album solisti

Ci ritroviamo a parlare della (presunta) morte di Paul McCartney, e dopo aver parlato delle prove a favore della tesi del PID (Paul Is Dead) che si trovano nei dischi della band, affrontiamo quelle che invece si trovano negli album solisti dei membri della band, e soprattutto in quelli di Paul McCartney, il presunto defunto.

Questi i precedenti post:

Il caso: la presunta morte di Paul

Le prove nascoste nei dischi dei Beatles: da The Butcher Cover (1966) a Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band (1967)

Le prove nascoste nei dischi dei Beatles: da Magical Mistery Tour (1967) ad Abbey Road (1969)

Già, perchè proprio il baronetto disseminò i suoi dischi di indizi, dando spazio a numerosissime interpretazioni: lui stesso che gioca sulla sua morte? Oppure, più semplicemente, è un modo scherzoso per alimentare la leggenda metropolitana? O magari è davvero tutto reale e a Paul, scoperto,  non resta altro che svelare il mistero?

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2015/01/paul-is-dead-or-not-album-solisti/

gen 01 2015

Donata Ginevra

Liebster blog award!

Meglio tardi che mai! Potrebbe essere il sottotitolo di questo post, primo di questo 2015, nel e del quale voglio dare qualche numerino.

meglio tardi che mai non significa “meno male che qualcuno mi ha dato questo premio, l’unico che nella mia collezione ancora mancava”.

Meglio tardi che mai significa “sono finalmente riuscita a scriverci un post sopra”.

Infatti, questo premio mi era stato dato nel lontano 11 novembre 2014, giorno di San Martino, da Diego di Silverfish Imperetrix…e adesso, a distanza di…uhm…più di 1 mese…finalmente

ringrazio

e posto.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2015/01/liebster-blog-award/

dic 30 2014

Donata Ginevra

I malefici: come avvengono gli attacchi di satana

screenshot.961Abbiamo visto nel precedente post come possono avvenire i malefici.

Nella nuova pagina statica del blog potete trovare tutti gli articoli riferiti a questo argomento, per avere un’idea di fondo più ampia.

Ci eravamo lasciati precisando le due diverse modalità in cui un essere umano può essere colpito da un maleficio e venir posseduto dal male.

La possessione, infatti,

  • o si manifesta dietro precisa volontà dell’uomo, che si rivolge direttamente al diavolo attraverso le pratiche dell’occulto,
  • oppure quando l’uomo diviene vittima passiva di un maleficio, di una fattura o del malocchio.

Come avevamo detto, quando l’uomo subisce una fattura o quando comunque c’è in lui una presenza oscura è possibile liberarsene qualora la persona, se credente e praticante, chiede aiuto a Dio attraverso un suo ministro (sacerdote); viceversa, se è stato l’uomo stesso a rivolgersi a satana chiedendo il suo aiuto, in questo caso è pressochè impossibile ottenere la liberazione, per via dei legami spirituali forti e indistruttibili che si creano con gli spiriti.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.pensierospensierato.net/2014/12/malefici-come-avvengono-gli-attacchi-di-satana/

Post precedenti «

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers

Translate »