Quali sono i sintomi di un maleficio o una fattura?

34 Risposte

  1. Eva ha detto:

    Ciao, a me succede da anni una cosa strana: quando inizio ad uscire con un ragazzo tutto sembra andare inizialmente alla grande, poi però si blocca puntualmente tutto. Non so come mai, ma la situazione si chiude e il lui di turno conosce un’altra ragazza, ci si mette insieme e poi nasce sempre una figlia femmina. Sempre una bambina. Ma non si sposano mai. Non è statisticamente possibile una cosa simile, eppure succede. E io ci soffro moltissimo. Ci ho riflettuto con attenzione e credo sia qualcosa collegato al fatto che da quando ero piccola leggevo i Tarocchi. E nel corso degli anni ho conosciuto delle cartomanti. Ora ho smesso perché ho capito che c’è qualcosa di molto, troppo strano che mi segue come un’ombra ogni volta che me li faccio leggere. Adesso recito ogni giorno il Rosario, mi confesso regolarmente e credo anche che all’origine ci sia qualcosa che ha fatto contro di me una mia zia paterna, era una persona molto invidiosa e carica di cattiveria.

  2. Amy ha detto:

    Salve a tutti, io credo di essere nata maledetta, nel senso che quando mia madre è rimasta incinta, le mie zie erano molto furiose e volevano che abortisse perchè erano gelose che mia madre fosse felice. Dopo 6 mesi dalla mia nascita si è notato che avevo un difetto estetico agli occhi, cose che possono capitare ma poi crescendo ho avuto molti problemi di salute e ho dovuto fare tante cure. Niente di mortale per fortuna. Adesso, crescendo, la situazione sembrava essersi stabilizzata ma dalla fine del 2016 ho avuto un problema dietro l’altro. Infezioni, larigite,reazioni cutanee, problemi ai nervi, dolori alle gambe e l’anno scorso è tornata una malattia che avevo da piccola, dopo un anno di cure è passata ma questo mi ha lasciato problemi di panico, ansia, aumento di peso e peggioramento del mio difetto di nascita e di conseguenza non stando bene con me stessa sono sempre depressa. Inoltre ho iniziato a fare incubi violenti ed avere sempre pensieri negativi e strane sensazioni. Può essere che tutto ciò sia stato causato inizialmente dalle mie zie che mi odiavano prima che nascessi? E potrebbe essere che ciò che mi accade adesso sia una punizione per qualcosa o non so cosa? sono disperata, vorrei essere come i ragazzi della mia età 🙁

    • Donata Ginevra ha detto:

      Allora, sicuramente l’invidia è una brutta bestia, se le tue zie erano adirate o gelose di tua mamma, forse qualcosa hanno fatto, ma prima di trarre conclusioni affrettate, non vediamo il diavolo più brutto di quel che è. Magari è solo un momento un po’ negativo, magari ti senti strana….può succedere! Se c’entra il malocchio in tutto questo potrebbe enche essere, non sono esperta, ma a leggere quell oche scrivi mi vien da pensare che possa essere così. Prova a chiedere aiuto a un frate, fatti dare una benedizione…e vedi come va

  3. Daniela ha detto:

    Ciao sono Daniela io non credo a queste cose ma c’è qualcosa che non va e non riesco a capire cosa può essere

  4. Gina ha detto:

    Ciao aiutatemi a capire perche io sn convinta che qualcuno mi abbia fatto vero qualcosa xk ho sempre maldi testa e finché Nn piango tento Nn ci può niente per farmelo passare poi va tutto male a che sono tranquilla a che mi sento nervosa con il mondo intero e litigò con tutti non riesco ad avere una relazione a lunga durata perche o Nn lo voglio più io ank se e bellissimo e dico e perfetto ma mi pesa la sua presenza o vice versa voglio qualcuno che prima mi voleva ele fa di tutto per a che poi Nn mi vuole più e scompare sto troppo male mi sento troppo giù sto sempre stanca e abbattuta piango spesso perche la mia vita e uno schifo nn me ne va una bene sono desiderata da molti ma niente di serio pero Nn so sn convinta che ce qualcosa che Nn va veramente lo sento proprio dentro poi anche il fatto che mi sento attaccata tra le lenzuola infatti uso solo il piumone Nn posso stare al buio che mi viene un colpo dentro troppa paura Nn so aiutatemi a capire grazie

    • Donata Ginevra ha detto:

      Secondo me non hai nulla di preoccupante, un momento negativo capita a tutti. Se può farti star meglio, prova ad andare in un santuario, e chiedi al prete di quel santuario di darti una benedizione, lo devono fare… forse questo può darti un’indicazione se c’è qualcosa che non va.

    • Michele Pio ha detto:

      Anche io credo di essere vittima di un maleficio o fattura…. È da un anno che non mi vá niente bene: lavoro salute famiglia…. Tutto male…. Vi Prego Aiutatemi!!

      • Donata Ginevra ha detto:

        ma…allora…prima di dire che sei vittima di una cosa del genere, prova a ragionare….è normale che le cose non vadano bene, può succedere. Dici che un anno che le cose ti vanno male, ma cos’è nello specifico che succede? hai avuto sintomi precisi o son solo tue supposizioni?

  5. Laura Inzeo ha detto:

    Sono anni che va tutto storto, lavoro, famiglia… sono 25 anni che non mi sono potuta godere una giornata di serenità. A volte mi chiedo che ho fstto di male x meritarmi tutto questo. Quando la sera nel letto o mi sveglio la notte e provo a pregare o mi addormento o mi vengono in testa pensieri che mi distraggono… sembra ci sia una forza che me lo faccia a posta… che posso fare???

    • Donata Ginevra ha detto:

      beh, le distrazioni sono normali, anche io tante volte prego e spesso la mente devia, ma non è nessuna forza che lo fa, sei semplicemente stanca … prova ad andare da un sacerdote, meglio ancora se da un frate, ce ne saranno santuari dalle tue parti, e chiedigli di darti una benedizione… può aiutare, e molto!

    • Teks ha detto:

      Ciao io sono da un po di tempo molto ma molto negativo ogni cosa che faccio mi sembra impossibile non so ..mi e successo nel lavoro avevo un collega molto imvidioso e penso che fa anche qualcosa con ste magie …da quando mi sono licenziato ..non riesco piu a parlare con le persone mi viene una cosa alla panca come un fuoco e nn riesco piu a pensare a niente solo a quello mi sto deprimendo parecchio perche mi sembrw impossibile e una voce da denteo mi dice che nn sto bene io e possibile che e quello o mi devo analizare da un psicologo ?vorrei una risposta ho 24 anni e mi sembro fuori

      • Donata Ginevra ha detto:

        Allora, in questo caso, secondo me, non hai bisogno di psicologo né altro, dici che ti senti “una voce da dentro che ti dice che non stai bene”….forse è solo la tua paura, un tuo disagio nello stare con gli altri…non credo sia stato il tuo collega a far questo su di te, se vuoi sentirti più sicuro, prova a far un esperimento, vai da un prete, in un santuario, digli semplicemente che le cose non stanno andando bene e che hai paura che ci sia “qualcosa” che ti ostacola. Chiedegli che ti dia una benedizione, lo devono fare (sono obbligati), e senti se cambia qualcosa. Se hai qualcosa di “negativo” dentro di te, con la benedizione dovrebbe manifestarsi, altrimenti è solo un momento passeggero, che tutti prima o poi nella vita hanno. Fatti coraggio e non abbatterti! saluti

  6. Augusto ha detto:

    Ciao, ho incontrato la mia attuale ragazza anni fa, se la passava male ,

    brevemente la sua storia:
    sua madre soffre di crisi depressive e l’ha disconosciuta come figlia , suo padre alcolizzato la trattava male, piu come una moglie che come una figlia, la picchiava e ubriaco la svegliava con occhi folli durante la notte… lei se va di casa a 19 anni, soffre di attacchi di panico, ansia, ed è vittima di patologie psicosomatiche… nell’andare avanti nella nostra storia mi ha confessato di avere avuto da piccola il sogno ricorrente dei suoi genitori che la consegnavano alla morte (lo scheletro con velo e falce) ha ricordi ricorrenti di una cattedrale su cielo grigio, pieno di uccelli neri, non sa collocare il luogo, ma sa che è un posto che conosce, ha anche una dote di simil veggenza tramite sogni, ciò che sogna a breve lo riscontra nella vita, ma dice che riconosce i sogni normali da quelli speciali appena li fa… mi ha raccontato che i suoi in famiglia facevano sedute spiritiche quando lei era piccola, suo padre veniva rifiutato dalla catena ogni volta perchè portatore di negatività mentre lo zio dopo una delle sedute cambiò personalità, cominciò a fumare da un giorno all’altro e a interessarsi di nuovi hobby dal nulla, qualcuno dice che poteva piegare i cucchiai, l’argomento in famiglia è off limits… lei continua ad avere un sacco di problemi di salute, è cardiopatica, soffriva di colon irritabile, asma allergica, attacchi d’ira, e una endometriosi che la affligge da sempre, rendendo la sua vita sessuale un inferno, una sera mi raccontò che conobbe un ragazzo prima di me con cui voleva uscire e con cui ha disdetto all’ultimo perchè si rivelò interessato all’occultismo,prima di uscire di casa la sera stessa lei sentì urla nei boschi vicino casa ( abitava in campagna)… ora io e lei conviviamo, io al tempo ero pieno di energie e ho cercato tirarla fuori da quella cappa di nero, ha smesso di fumare e ha conosciuto un po di serenità, molti dei suoi mali sono passati, nel frattempo ho perso la mia positività sono ingrassato sono diventato apatico, lei si è di nuovo incupita e si è concentrata sull’apertura di una nuova attività, da li a poco è diventata freddissima con me sembrava provasse rabbia, e ha cominciato a sentirsi con un altro, una volta beccata è tornata in se e ora sembra rinata, dice che non sacosa le sia successo, che provava odio per me… ma ieri sera ha avuto un altro attacco d’ira a caso… per fortuna non ha piu ne sogni strani ne incubi, ma sembra che parte dei problemi passati stiano riaffiorando… purtroppo non so più fin dove si parla di autosuggestione e dove si parla di stress da lavoro… o dove si parla di altro… ma una cosa sono sicuro, per quanto siamo inseparabili le cose ci continuano ad andare male, escono soldi per tutto che non va, e la sua attività non va, come pure il mio lavoro, sento che l’energia da me recuperata ultimamente si stia affievolendo di nuovo….

  7. caterina ha detto:

    bravissima, concordo alla grande!

  8. ciro ha detto:

    io anche mi sono convinto di avere una maledizione sulla sfera lavorativa, ho 53 anni, e nonostante abbia avuto, ed ho molta voglia di fare,e molta abilita, il mondo del lavoro è stato ed è tutt’ora un inferno, sia che abbia provato in proprio, sia come dipendente, ogni volta che intraprendo una nuova iniziativa o lavoro dipendente ,per primi tre mesi mesi , massimo sei, tutto va per il verso giusto, poi, per un verso o per un altro, succede l’irreparabile, cominciano contrasti per futili motivi con colleghi, o con il datore, e i rapporti si inclinano. molte volte mi sono messo di punta , cercando ogni verso per non far accadere nulla , ed evitare ogni situazione compromettente ,anche sul nascere, ma è una cosa molto forte, sono anni, ormai tanti ,e non riesco a spezzare questa cosa misteriosa, molte volte ho pensato che forse era una mia fissazione,e pensando in positivo mi imbattevo in cose nuove con entusiasmo ed euforia, ma il verso , è sempre lo stesso. eppure mi sono rivolto a qualche cartomante, dove mi hanno sempre detto che i nel lavoro hoo ottime prospettive, ma poi non quagliano, come è possibile?

  9. Gianfranco Pierini ha detto:

    Anche io sono vittima di un malefico e ho un blocco su di me. Mi va sempre male ultimamente non riesco a trovare il lavoro e se le opportunità mi si offre si allontana da me in fretta non so perché ho problemi economici molto forti .non so più cosa fare

  10. Lynn ha detto:

    Salve a tutti, da quasi 2 anni io e il mio compagno abbiamo problemi seri di salute dovuti al malocchio, sappiamo con certezza da dove arriva tanto odio ma non riusciamo a venirne fuori. Cosa ci potete consigliare ? siamo esausti, ho letto di un talismano puo’ essere utile ? il prete ci ha benedetto, una Signora ci ha segnati, non sappiamo piu’ cosa fare prima di morire…..grazie per un buon consiglio, Lynn

  11. Marina ha detto:

    Ciao mi chiamo Marina quando avevo27 anni con amiche per pura curiosità abbiamo provato la classica tavola ouija dopo aver preso tanta paura ho smesso nel frattempo per problemi sono entrata in una struttura protetta con mio figlio di3 anni allora in questa struttura c’era una ragazza che conoscevo , poco dopo il padre muore e per me era arrivato il momento di trovarmi casa chissà come mai sono andata ad abitare proprio dove aveva vissuto questo signore e qui iniziano i guai con il mio compagno va male mio figlio ha paura a stare in camera sua l’inquilino sopra di me si ammala di cancro io anche scopro il cancro un condomino si è separatoi e la proprietaria del immobile pure si ammala un giorno ero a letto di mio figlio e ho visto tirarmi via le coperte o mi sentivo chiamareabbiamo traslocato ma ho scoperto che il mio ex marito ha un cancro inoperabile mio padre e morto due mie vicine hanno scoperto il cancro in questa casa io non sento nulla ma mia figlia ha paura è mio figlio dente qualcuno che posso fare ho chiesto di farmi benedire casa il prete è rimasto sulla soglia non è voluto entrare e benedire casa

  12. Francesca ha detto:

    Ciao mi chiamo francesca io e il mio compagno nutriamo un sentimento molto forte ma di bei momenti fra di noi ben pochi. ..continuiamo a litigare anche per cose banali…mi insulta a dismisura anche senza motivo…mi ha presa a calci e pugni spuntando mi addosso e rifiutandosi di aiutarmi…è vero della ex si è ravvicinata più volte. …mi ha tradita continua a mentire….sono convinta del suo amore ma c’è qualcosa che ci separa e certe sue reazioni senza motivo sono inspiegabili .ho fortissimi mal di testa che resistono agli antidolorifici che persistono per parecchi giorni e fortissime fitte alla testa improvvise e succede spesso proprio mentre facciamo l’amore …sto malissimo….

    • Il cuore ha detto:

      Andate da un esorcista non vi rivolgete a maghi o Vegenei. .. solo il rosario e un prete esorcista può salvarvi…se l amore è forte continuate a combattere il male altrimenti lasciate stare lasciatevi e finisce tutto ma la preghiera la benedizione della casa la confessione e l avvicinarsi alla chiesa con il cuore è l unica cosa che vi salva. Per esperienza .se non riuscite a trovare un prete non vi fermate nella ricerca è il male che vi tiene lontano da questo sono le difficoltà che vi fa trovare… pregate il rosario tutti i giorni con il cuore e non con dovere se vi riesce difficile concentrati con l immagine della Madonna e non scoraggiatevi. .. tanto più andrete nello sconforto tanto più farete il gioco del male… se la persona che amate è scontrosa cercate di essere paziente e compiere gesti d amore (se ad esempio vi blocca le mani con forza reagito con una carezza)attente agli impedimenti siate più forti di loro anche l andare in chiesa. Più trascurate peggio è!

  13. isabella ha detto:

    Ciao mi chiamo Isabella anche io credo di essere vittima di un malocchio spesso mi sento stanca sono dimagrita tanto si io sono sempre stata di costituzione magra ma ultimamente sono più magra sono sempre nervosa non riesco a trovare un attimo di pace e serenità come posso fare ne ho d avvero bisogno così mi sento male

  14. ales ha detto:

    Io sono sicura di essere vittima di un maleficio da parte di alcune vicine invidione e cattive,ma non so come liberarmene non pensavo fosse cosi difficile trovare un prete disposto ad aiutarmi:(

  15. MikiMoz ha detto:

    Eccomi!
    Conosco bene il sito che hai linkato alla fine, l’ho visitato quache mese fa e ne sono rimasto quasi shockato. Io non credo molto a queste cose… nel senso che forse non credo possano funzionare. O forse, per dirla ancora meglio, credo che noi -con la nostra volontà- possiamo essere più forti di tali malefici, e di conseguenza vincerli. Mi piace pensare ciò, anche se l’idea di qualcuno che possa volermi male e arrivi a fare queste cose assurde mi mette un filo di ansia.
    Dicci come ripararsi a priori da tali persone, anzi dicci come fare a rispedire loro il maleficio: sarebbe bello vederle distrutte è___é
    Ahahah 🙂

    P.s. ho visto che sei passata da me e da Entrances to Hell: torna anche domenica sul Moz O’ Clock, che ho creato un esperimento video sui sogni e non solo^^

    Moz-

    • Donata Ginevra ha detto:

      Purtroppo a volte la volontà nn basta x sconfiggere certe cose, o almeno da soli nn è possibile… ma nei post successivi spiegherò il tutto in modo da dare un aiuto concreto… come scrivevo a Nick, conosco bene l’argomento purtroppo… ma è possibile uscirne anche se non da soli… nn vedo l’ora di leggere il tuo esperimento! *_*

  16. Nick Parisi ha detto:

    Ad una antenata di mia moglie capitò di ricevere una fattura, venne fuori che a causargliela fu una amica di famiglia nonché vicina di casa apparentemente amorevole.

    • Donata Ginevra ha detto:

      Purtroppo io son stata toccata molto più da vicino… mi nonno di vittima di un malocchio e ci volle molto tempo prima di uscirne… era stata la sua vicina di casa a farglielo xk era invidiosa…

      • Gabriele mi ha detto:

        ciao ci siete ancora? perchè sono passati due anni quasi dall’ultimo post
        …comunque soffro di questi sintomi da anni, io e la mia famiglia
        non abbiamo mai pensato ad esorcismi e simili
        umilmente prima di disturbare un prete vorrei approfondire l’argomento
        potreste consigliarmi qls da leggere?
        Grazie in anticipo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons