L’esercito fantasma di Castel Cornedo

3 Risposte

  1. Nick Parisi ha detto:

    Un altro bellissimo articolo cara Donata.

  2. Angie ha detto:

    Ciao Donata come stai?
    Interessante articolo, qualcosa rimane sempre del passato, c’è chi sostiene che esso conviva con il presente ed il futuro, per cui se ciò fosse vero, non sarebbe neppure strano udire il rumore dei cavalli. O comunque qualcosa si è impresso nella pellicola della vita ed ecco che i più sensibili riescono a percepire gli accadimenti già trascorsi, pensa altri invece riescono a percepire quelli non ancora accaduti.
    Un grande abbraccio
    Angie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: A questo blog non piace il copia-incolla!