La tavoletta Ouija apre porte su mondi sconosciuti

5 Risposte

  1. Patrizia ha detto:

    ciao …vorrei raccontare la mia esperienza dalla quale grazie a Dio sono riuscita a salvarmi e magari sarà pure x essere d’aiuto a qualcuno.A chi posdo rivolgermi?

  2. Christian Franzone ha detto:

    Qui la risposta della rivista del CICAP. ‘nuff said.

    http://www.queryonline.it/2016/01/26/il-gioco-di-charlie/

  3. mikimoz ha detto:

    Donata, sono andato a rileggere velocemente l’intervista precedente in due parti, per capirci di più.
    Poi ho letto anche questa. Come sai, io sono abbastanza scettico per queste cose, o meglio… cerco di trovare sempre una spiegazione razionale.
    La cosa particolare che io so, è che la tavoletta ouija viene (o veniva) prodotta da una nota casa di giochi di società, ed è venduta tranquillamente…

    Moz-

    • Donata Ginevra ha detto:

      sì, la parker brothers la produce e la vende, ha brevettato la prima tavoletta e adesso ci fa i soldi sopra. Ti dico, avendo a che fare spesso con sto modno, io me ne resto bene alla larga, e non è tanto per i film che ho visto, per le parole che ho ascoltato, pe rle esperienze vissute… ma perchè, semplicemnete, credo che i morti debbano essere lasciati lì dove sono, non disturbati con domande e richieste inutili… vuoi far sapere a un tuo caro che lo pensi ancora? non c’è bisogno di evocarlo per dirglielo, lo saprà già…ecco, è questa ricerca che io davvero non capisco e un po’ mi deprime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons