Una telefonata nella notte: nemesi

7 Risposte

  1. Mathias ha detto:

    c’è qualcosa di autobiografico in tutto questo o sbaglio?Spero non sia così,nel caso contrario..consentimi di abbracciarti forte 🙂

  2. Klodin ha detto:

    mi suona famigliare

  3. liber@discrivere ha detto:

    @MIsia: grazie grazie 😉 guardo nella mia sfera d cristallo e ti dico che vedo…oh, già che sciocca, tu lo sai già meglio di me! ^__^

    @Ariano: eheheh sì sn una new entry, sai com’è, sn ancora troppo poco conosciuta e immagino di essere l’unica femminuccia in gara….pink power! ^____________________^

  4. Ariano Geta ha detto:

    La concorrenza di fa sempre più spietata per questo concorso… Alex dovrà darsi da fare un bel po’.

  5. Artemisia1984 ha detto:

    Brava! Veramente bello…e sei riuscita a tirare in ballo pure il 2012!

    ps.A parte ” l’assassina”…hai descritto il mio futuro ideale!!! Soprattutto a riguardo di una sistemazione lavorativa stabile prima dei 30 anni!

  6. liber@discrivere ha detto:

    @Nick: ciao zio! Grazie ^__^ sì, ho segnalato il post, ora incrocio le dita, pure quelle dei piedi, e speriamo bene!

  7. Nick ha detto:

    Bello, sopratutto perchè so quello che c’è dietro ad un racconto come questo.
    Bravissima.
    P.s Segnalato a McNab il tuo racconto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons