Chi ha paura dell’uomo nero?

By | 2 novembre 2013

Miei cari lettori, oggi è stata una giornata che non dimenticherò facilmente, qui sul blog.

Iniziata male, col blog che risultava “non raggiungibile”, cosa che mi ha gettata nel panico più totale… poi mi sono messa a ragionare e ho preso anche se a malincuore la sola soluzione possibile.

Reset.

Tornare alle origini, cancellare tutto e ricominciare da capo. Con la paura dell’uomo nero sempre presente.. nero, come la schermata che vedevo davanti a me quando tentavo di accedere al blog.

Ancora adesso non capisco cosa sia avvenuto… Gli esperti parlano di un momento no di Google.. di una sua defaillance.. di qualcosa che è andato storto.

Può succedere a tutti, stavolta è successo a me anche se non ne capisco ancora la ragione.. qualche sospetto ovviamente c’è ma…. come dire…. mi attengo ai fatti, e i fatti dicono che

Pensiero spensierato è di nuovo online.

È stata dura, con l’operazione fatta tutti i post erano spariti, poi sono ricomparsi ma con indirizzi “errati”, così chi entrava nel blog seguendo un indirizzo o un link preesistente si trovava davanti una Bella pagina bianca… così vai di reindirizzamenti manuali ( 450 post scritti in due anni da reindirizzare… beh non sono pochi)… però ce l’ho fatta e adesso il blog è in pista, di nuovo.

Faticaccia incredibile e momenti di sconforto che non auguro a nessuno, neanche a chi più detesto… ma ci siamo… ci sono… pronta a scrivere di nuovo!

Grazie a tutti x la vicinanza dimostrata… sia in pvt che su fb.

Grazie davvero!

SI RIPARTE!

 

2 thoughts on “Chi ha paura dell’uomo nero?

    1. Donata Ginevra

      Grazie zio Nick Grazie davvero… non riesco ancora a capire cosa sia successo… Una cosa grave cmq di sicuro perché ero sparita dalla circolazione, non è stata una penalizzazione di Google xke il team Google che ho interpellato ha detto di no, hanno detto forse un attacco hacker o cose del genere… ma mi par strano, hackerare un bloggherello come il mio?! Boh nn capisco davvero ;(

      Reply

Rispondi