Riapriamo il capitolo “case infestate in val di Fassa“, iniziato