Chi fa la spia non è figlio di Maria

Una risposta

  1. simopi ha detto:

    Guardi, leggendo questo post mi sembra di rivivere la mia esperienza… sono rimasto veramente colpito: magari conosciamo la stessa persona, oppure questi individui sono tutti uguali.

    Conobbi questo essere viscido su un sito chiamato deviantART, mi aggiunse scusandosi di non averlo fatto prima. Poi col tempo, vista la sua IMMENSA diplomazia, riuscì a farsi dare la mia mail e cominciammo a parlare in privato: fu allora che scoprii il suo vero essere, in pratica diceva male di tutti i disegnatori che seguiva (tranne alcuni), oppure insultava le stesse persone che poi, ONLINE, erano i suoi amici preziosi. Rimasi davvero schifato e così, ecco iniziare il battibecco… perché io PURTROPPO non riesco a tacere, mi sento davvero male. Ovviamente finì con lei che mi bloccò, poi in seguito iniziò a scrivere male del sottoscritto e la cosa si è protratta per ANNI, anzi forse durerà ancora (sono 5 anni ormai). Ovviamente non ha mai fatto nomi, ma la vittima si: pura come la luce, spirito cristallino, ingenua, incapace ad insultare… già, ma soltanto online, chissà quante risate si farà dietro lo schermo!!!

    Spero di non aver scritto troppo! Adesso lei chiede se sarebbe giusto sputtanarla. Secondo me SI. L’ho già sputtanata una volta con un tizio e lo rifarò ancora, sempre fuori dalla rete mi raccomando… la realtà è un luogo sicuro, su internet rimane tutto ciò che scriviamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons