Una delle più grandi domande che i fisici si sono