Pensiero spensierato Blog

Estella, contessa di Terlago 1

Estella, contessa di Terlago

Dalle parti di Trento c’è un borgo incantevole, adagiato su un pendio, ai piedi del gruppo montuoso della Paganella. Nei suoi dintorni sono stati scoperti numerosi reperti di epoca romana,...

Misteriosa Venezia. Il campiello del Remer 2

Misteriosa Venezia. Il campiello del Remer

Venezia è una città magica, e nella sua romantica bellezza cela alcuni segreti, luoghi misteriosi, che nascondono storie di spiriti erranti e di anime in pena. Sono storie più o...

La Malcontenta 1

La Malcontenta

Noto con molto piacere che il mio blog sta ricevendo un bel po’ di visite! Sarà forse merito delle storie misteriose che racconto? Chissà, forse! Il mistero affascina così tanto...

Il miracolo dei ceri di Sant’Antonio 6

Il miracolo dei ceri di Sant’Antonio

    Padova viene da sempre riconosciuta come “la città del Santo senza nome, del prato senza erba, del caffè senza porte”. Questi tre elementi identificano tre luoghi simbolo della città:...

Monna Teresa Rovere, ovvero il quadro che sorride. 1

Monna Teresa Rovere, ovvero il quadro che sorride.

Ho scovato su internet una storia davvero interessante, che decido di condividere. Si tratta della storia di un quadro particolare, il ritratto di una donna, monna Teresa Rovere per l’appunto,...

Ca’ Dario. Una maledizione a Venezia 10

Ca’ Dario. Una maledizione a Venezia

Tra i suoi tanti ponti, calli, sotoporteghi e campielli, Venezia nasconde un terribile segreto. Una casa stregata, una dimora splendida ma con la fama di essere maledetta; una casa che...

Il Crocifisso del Duomo 1

Il Crocifisso del Duomo

Oggi voglio presentare una nuova storia, una nuova leggenda, ma…basta fantasmi! Oggi parliamo di un crocifisso la cui storia ha del miracoloso. Siamo al tempo del Concilio di Trento, e...

Il ponte della morte 9

Il ponte della morte

Restando sempre nell’ambito dei misteri, mi accingo oggi a descrivere un luogo particolarmente interessante che si trova a Padova, la mia città. Il ponte della Morte. Già il nome è...

error: A questo blog non piace il copia-incolla!