Reincarnazione: il caso dei quadri Thompson – Gifford

A New Bedford, nel Massachusetts, a fine ottocento vivevano due uomini: Frederic Thompson, gioielliere per professione e pittore per passione, e Robert Swain Gifford, pittore per professione e basta. I due avevano un elemento in comune, la passione per le passeggiate, che erano abituati a concedersi, lungo la costa. E accadde anche i due si …

Il mistero del dipinto di Teller House

Teller House è il nome di un hotel costruito a Central City, in Colorado, nel 1871-72 da due fratelli, Henry e Willard Teller, e ben presto divenne uno dei migliori hotel situati a ovest del fiume Mississippi. A quel tempo, Central City era un luogo molto frequentato per le numerose miniere d’oro che si trovavano …

La ninfa dei boschi di Bernardino Luini

Avete mai visto una ninfa dei boschi? Si tratta del dipinto su tela “La ninfa dei boschi” di Bernardino Luini, risalente al XV secolo ed esposto fino a pochi anni fa nella Pinacoteca di Brera. Il dipinto si rese “responsabile” di un fatto abbastanza curioso la notte del 24 giugno di alcuni anni fa, quando …

Crying boy, il mistero del bambino che piange

crying-boy-amadio

Oggi torniamo a parlare di oggetti maledetti e infestati. Avevo già parlato dei dieci oggetti più infestati al mondo, e avevo parlato anche di un dipinto molto particolare, un quadro dipinto, pare, col sangue del suo autore. In Inghilterra, nel 1985, scoppiarono una serie inspiegabile di incendi, distruggendo molte abitazioni e aziende. Scoppiati per svariati …

L’uomo angosciato e il suo mistero

Mi sono sempre chiesta: oltre ai luoghi, anche gli oggetti possono essere “infestati”? Suppongo proprio di sì, anche visto quello che sto portando alla luce nel corso delle mie ricerche. E in particolare, mi sto appassionando alla storia di quadri o affreschi maledetti. Uno degli oggetti infestati più curiosi in cui mi sono imbattuta è …

Monna Teresa Rovere, ovvero il quadro che sorride.

Ho scovato su internet una storia davvero interessante, che decido di condividere. Si tratta della storia di un quadro particolare, il ritratto di una donna, monna Teresa Rovere per l’appunto, che “cambiò espressione” quando nel corso della trasmissione televisiva Voyager venne comunicata la vera causa della morte del figlio. Sembra che il quadro rimanga molto …