<<Scommettiamo che non ci riesci?>> Era stata questa la provocazione