john-knox-tomba-Edimburgo-parcheggio-23C’√® poi una terza tomba molto particolare, non in America ma a Edimburgo, che rappresenta un caso simile a quello di Mary Ellis. In un parcheggio dietro la Cattedrale di St. Giles, si trova un cartello che indica la posizione approssimativa della tomba del riformatore protestante¬†John Knox¬†, morto nel novembre 1572, e sepolto… nella piazzola di sosta n. 23.

Situato vicino a un edificio che si ritiene sia stato tra i possedimenti di John Knox nel corso del XVI secolo, il parcheggio in cui si trova la tomba ora appartiene all’Alta corte scozzese.¬†Prima di morire, Knox aveva espresso il desiderio di essere sepolto a meno di due metri da St. Giles, la cattedrale scozzese per eccellenza (l’equivalente inglese dell’Abbazia di Westminster). Era stato accontentato.
Poi, come avviene molti cimiteri urbani, anche il vecchio cimitero della Cattedrale era stato smantellato e le sue tombe si sono in gran parte perse. Non quella di John Knox, che venne preservata in qualche modo nonostante il parcheggio costruito sopra, e una targa, in corrispondenza della piazzola di sosta n. 23, recita: “La pietra sopra segna il sito approssimativo della sepoltura nel cimitero di St Giles di John Knox, il grande divin scozzese morto il 24 novembre 1572”.

 

———

fonti: wikipedia