Nel gennaio del 1922, l’agricoltore Alexander MacDonald, sua moglie Janet