Gli occhi di tutto il mondo (oltre 400 i giornalisti