Fantasmi: sette regole da non dimenticare

11 Risposte

  1. angie ha detto:

    Condivido pienamente, amo molto il paranormale, è uno strappo sul tessuto di questa realtà, che a volte è un vero incubo…
    Angie

  2. Anonymous ha detto:

    It’s really a nice and helpful piece of information. I’m glad that you just shared
    this uѕeful information with us. Please keep us uр to date like this.
    Thank уοu fоr ѕharing.
    Here is my web blogcitylifeattampines

  3. EDU ha detto:

    Mi sembrano regole condivisibili e logiche e hai fatto un ottimo lavoro finora.
    Ti seguo sempre con piacere.
    Edu

    • Donata Ginevra ha detto:

      Grazie Edu, idem vale per me. Sapere che il blog è seguito da gente che se ne intende e sa di cosa parlo, con i limiti che questo ovviamnete e naturalemnte comporta, mi spiange ad andare avanti..ma non ti nascondo che tante volte, forse troppe, mi vien davvero la voglia di gettare la spugna. Poi però mi dico che non sarebbe giusto nei confronti di coloro che mi seguono e mi han seguita fin qui con passione. Il blog è cresciuto grazie a queste persone e per loro continua ad esistere

  4. Anonymous ha detto:

    Ok ok parlare sei capace e le cose le dici e forse discretamente bene. Però una cosa non capisco,se mi puoi illuminare…tu dici di esporre le cose in maniera scientifica. E allora mi spieghi cosa c’entrano i fantasmi che di scientifico non hanno proprio niente!?suvvia non dirai che davvero esistono i fantasmi fantasmi?!?li hai mai visti x dire che esistono?e poi..sei quella che stando alle presentazioni ti occupi di fantasmi,case infette e castelli stregato. Che cosa c’entrano i post sulle canzoni e soprattutto poi sul terremoto ? Un po’ di tutto insomma come il minestrone … e poi queol’immagine in apertura..dici che non sei indemoniata ma li lo sembri x davvero…ammesso e concesso che sei tu! Attendo una risposta che ovviamente non arriverà.
    E visto che l’anonimo non ti piace,mi firmo come Gianluca.

    • Donata Ginevra ha detto:

      guarda Gianluca, hai scritto tanlmente tante cose che non ho nè il tempo nè la voglia, soprattutto la voglia, di mettermici a rispondere. Io penso solo una cosa: non devo dimostrare niente a nessuno. Se qualcuno mi dice: dimostrami che i fantasmi esistono, io rispondo semplicemente: perchè inevce tu non mi dimostri che non esistono? è più difficile dimostrare che una cosa non esiste piuttosto che esiste, non credi?
      Per le altre cose….tu mi chiedi se ti posso illuminare su queste cose…ti rispondo…mi spiace, ma ho esaurito le candele.

  5. Nick Parisi. ha detto:

    Mi sembra chiaro, una sola cosa, da napoletano non mi sembri certo una leghista, se parli delle leggende e delle tradizioni venete è solo perché le conosci un pochettino meglio di quanto potresti conoscere quelle napoletane o valdostane.
    E’ giusto, è legittimo.
    Non ci vedo niente di male.

    • Donata Ginevra ha detto:

      beh guarda zio Nick, dire che io sono leghista è come dire che odio le piante carnivore!!! Lo so, tu non ci vedi nulla di male, ma purtroppo non tutti la pensano come te, anzi! ma io non mollo…avanti sempre a testa alta

  6. Lufantasygioie ha detto:

    a me piace il tuo modo di scrivere e di raccontare le storie e leggende,del Veneto o del paese che tu ritieni di voler parlare.
    C’è molta gente che quando lascia commenti lo fa solo perchè non ha meglio di niente da fare.
    Lu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons