Terremoti in Sicilia: l’Etna si prepara a una nuova eruzione?

6 Risposte

  1. Mathias ha detto:

    L’ho sentita pure io, e sì che ho sempre pensato che a bari non avrei sentito nulla, niente Ferrara x questo motivo, e invece…Comunque, parlando di cose serie: che l’Etna sia attivo non ci piove; che il Vesuvio sia attivo ma quiescente non ci piove manco lì. Se non erro, quelle liste di dati che hai inviato si riferiscono all’ultimo trimestre, non è che me ne intenda molto, ma sono picchi significativi, soprattutto in a3, in basso a destra. Ho notato qualche plusvalenza, ma per me non è significativa di nulla.

    Riferisco poi: il Capitano è ricomparso, che pezzo di coglione, quante seghe s’ha da fare adesso? 😀

    • LadyGhost ha detto:

      1) a3 in effetti è strapieno di anomalie, la plusvalenza per me è significativa eccome, basta che confronti il grafico di maggio con quello di giugno e vedi che le due cose, i due campi sopra, sono praticamente coincidenti…non è un bel segnale 🙁

      2) ah davvero? pensa te, se non me lo dicevi tu nemmeno me ne accorgevo. da lì vedi quanto mi interessa, sai che non mi ricordo più nulla? Che vorrà mai dire? 😉

  2. Melinda ha detto:

    Dei Vulcani sono sempre diffidente!

  3. Nick Parisi. ha detto:

    Speriamo che non succeda niente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons