• Senza categoria
  • 12

Stringhe di ricerca febbraio

12 Risposte

  1. max ha detto:

    Ciao Lady 🙂 sono passato dal blog di Mathias, ho appena letto la prima parte del Racconto “Un bacio di menta e liquirizia”, e devo dire che è davvero bravo 🙂

  2. Andrea ha detto:

    hahahahaha geniale questa cosa del post con gli sfondoni di ricerca..mi perdonerai se un giorno farò la stessa cosa? Il copyright resta cmq tuo 😉 un salutone e auguroni

    • LadyGhost ha detto:

      Ma ceeeeerto, fai pure, mi divertirebbe a leggere le stringhe degli altri! E tranqui, l’han fatto prima di me una classifica siffatta, dunque nessun copyright! 😉 Un abbraccio forte!

  3. Francesco ha detto:

    30 anni, cazzo come sei giovane, ti odio…..

    (e comunque entri nel periodo della donna in cui ha maggiore propensione e propulsione sessulae….)

    • LadyGhost ha detto:

      ihihhi perchè, te sei un vecchietto? :PpP

      M’ha fatto ridere il termine “propulsione”…manco c’avessi i reattori nucleari attaccati ai piedi! XD

  4. Melinda ha detto:

    Innanzitutto ti mando un abbraccio forte forte dopo aver letto l’inizio.

    Le tue stringhe sono sempre assurdissime…a me sono abbastanza normali, eccetto qualcuna che mi ha lasciato così O_O

    • LadyGhost ha detto:

      Grazie infinite Ndina, sono contenta che ti piacciano le mie stringhe! Erano un po’ più demenziali prima, adesso….quasi normali, direi!

  5. angie ha detto:

    Le tue sono stringhe incredibili, le mie invece sono ordinarie, cara Lady Gost, il tuo sesto senso è ben sintonizzato?

    Io spero che ti accada qualcosa di bellissimo…chiaro?
    Ciao e un bacio
    Angie

    • LadyGhost ha detto:

      Speriamo Angie, speriamo proprio! Io attendo, ma sai ci si deve sepre aspettare qualcosa, bello o brutto non dipende da noi 🙁

  6. TIM ha detto:

    purtroppo la notizia del bambino sepolto sotto la chiesa è vera, o almeno la notizia in sé. Se poi sia fondata nella realtà non lo so, ma è stata riportata da Chi l’ha visto un paio di settimane fa. Pare che in Trentino (mi sembra) alcuni operai una quarantina di anni fa, nel fare dei lavori in una canonica, abbiano rinvenuto i resti di un bambino. poi però non ho più seguito la notizia, perciò non ti so dire altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons