Quello che vogliono i fantasmi…

18 Risposte

  1. max ha detto:

    Difficile rispondere se esistano i fantasmi e soprattutto cosa li trattiene in un luogo o ad un oggetto… Non so nemmeno io, ma nel bene e nel male, fanno parte della nostra fantasia, che sarebbe più vuota senza nessuna storia sui fantasmi…

    • LadyGhost ha detto:

      questo è vero, però sai a volte le storie nascono da cose reali, dunque credo che un fondo di verità sui fantasmi ci sia sempre e cmq, e sono davvero incuriosita al massimo dai fantasmi e da tutto ciò che li riguarda!

  2. LaDamaBianca ha detto:

    Non penso di credere ai fantasmi, ma non li escludo neanche del tutto.

  3. Sibilla Fiordicorallo ha detto:

    C’è una sorpresa per te sul mio blog! A presto…Sibilla

  4. Mathias ha detto:

    Ah, dimenticavo: buona giornata! O meglio, buona giornata a ME, buon pranzo a te, visto che lì dovrebbe essere l’una passata…e questo meriggio ci si trova online, vero? Mi addentro nella nebbia Bostoniana, gufi e civette latitano,mi mancano e mancano certi stridii di buongiorno che……….. :*

    • LadyGhost ha detto:

      caro mio nn te l’ha mica ordinato Geppetto di andare a Boston, no?! E cm noooooooooooooooooooooo non ci vengooooooooooooooooo ho pauraaaaaaaaaaaaaaaaaa come devo dirteloooooooooooooooooooo!

  5. Mathias ha detto:

    Non chiederti cosa vogliono i fantasmi da noi, chiediti piuttosto TU cosa vuoi da loro! Terza parte pubblicata, attendo strali, ingiurie o domande curiose. Due mail ricevute, nel frattempo. Qualcuna sarà gelosa?

  6. Melinda ha detto:

    E’ difficile da dire, certo è che se mai dovessi trovarmi faccia a faccia con un fantasma che chiede aiuto, sperando di non svenire dal terrore, proverei ad aiutarlo (sempre che non sia malvagio…sono andata a leggere l’intervista a don Gabriele!!!).
    Ma lo sai che l’altra notte ho sognato un fantasma? E’ stato un incubo…era un uomo del passato, cattivo, ed era nel mio ufficio e lo vedevo solo io e così ho urlato e mi sono catapultata in un altro incubo!

    • LadyGhost ha detto:

      Azzzz!! vedi che vuol dire mangiare troppa peperonata gemellina? Io sinceramente vorrei proprio incontrarne uno di fantasma e parlarci assieme…dico davvero, non so come reagirei, a parole tutti son bravi, però mi incuriosirebbe assai!!

  7. angie ha detto:

    Difficile rispondere a questa domanda, in modo sicuro, le ipotesi sono davvero tante:
    – ci sono studiosi sicuri che i fantasmi sono il riflesso dell’anima;
    – Ma altri che pensano che non siano che residui psichici registrati in una specie di serbatoio della memoria universale, quelli ad esempio che compiono le solite azioni;
    – Oppure che siano allucinazioni di persone dotate di grande creatività, supportate da variazioni dei campi elettromagnetici;
    – Solo quando uno spirito interagisce in modo intelligente, si può parlare di ritorno di un defunto, che magari non ha portato a termine qualcosa nella sua vita, o ha un conto aperto con qualcuno;
    Insomma cara amica mia, occorre capire prima quale tipo di fantasma stiamo incontrando, perchè anche loro non sono tutti uguali.
    Un bacione
    Angie

    • LadyGhost ha detto:

      Le tue risposte mi lasciano a bocca aperta cara amica mia, sei smepre così informata, ti ammiro tanto!! C’è così da imparare da te! T i abbraccio forte

  8. Andrea ha detto:

    A propostio di questa storia, sai che a Roma c’è una raccolta di cimeli che testimoniano il passaggio delle anime dei defunti venuti a richiedere preghiere di suffraggio ai propri cari? Si chiama Museo delle anime del Purgatorio… 😉

    • LadyGhost ha detto:

      dai?? questa poi non la sapevo, scrivila sul blog la storia, mi piacerebbe leggere di più!! Ahh quante ne sai Andrea! Sei una bibbia!!!

  9. Nick ha detto:

    Bella storia, in realtà spesso e volentieri sento dire da esperti, veri o presunti, che i Fantasmi sarebbero anime in cerca di sepolture adguate e\o pace.
    E una parte di me sarebbe tendente a crederci.

    • LadyGhost ha detto:

      Sì in effetti questa è una cosa che si sente spesso e difatti credo sia così, ma forse non si limita solo a questo, sarebbe interessante sapere cosa realmente li trattiene qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons