Fantasmi in Diocesi: il caso di Livorno

9 Risposte

  1. Mathias ha detto:

    Eh,se non ci sono i fantasmi dove ci sono i preti non so dove altro potrebbero essere. Conoscevo anche questa

  2. liber@discrivere ha detto:

    @Clau: grazie, mi fa piacere che trovi interessante il mio blog, torna a trovarmi qnd vuoi!

  3. Clau nel garage ha detto:

    ciao, complimenti per il tuo blog, molto interessante! avevo letto questa storia sul giornale e mi aveva strappato un sorriso, perchè sono livornese, (anche se vivo a Firenze)
    buona serata!

  4. liber@discrivere ha detto:

    @EDU: grazie! sn tornata per una settimana sola, sabato parto di nuovo, ma non potevo non andarmene senza lasciare una mia “presenza”…

  5. EDU ha detto:

    Bentornata!!! ^__^
    Mi mancavano le storie di fantasmi del tuo blog.
    Felice di leggerti.
    A presto.

  6. liber@discrivere ha detto:

    @Angeloblu: grazie, sei sempre la benvenuta qui sul blog, e sn lieta che anche a te piacciano i fantasmi…ho trovato una bella compagnia in effetti!

    @Fidelio: non me lo spiego, in effetti, perchè secondo me non andrebbero affatto cacciati, ma ascoltati!

    @Angie: grazie cara!! sono tornata ma sparisco presto di nuovo!

  7. angie ha detto:

    Sei tornata come stai?, l’articolo è bellissimo, mi sei mancata, sai?.
    Un abbraccio
    Angie Ginev

  8. Fidelio ha detto:

    Come lo spieghi il fatto che vanno cacciati?

  9. angeloblu ha detto:

    …per ringraziarti della visita e seguirti con molto piacere…tornerò per leggere i tuoi pensieri…

    dimenticavo… adoro tutto quello che è mistero, fantasmi compresi!!!(bel sottofondo)

    baci…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: A questo blog non piace il copia-incolla!