Il castello di Monselice: lo spirito di Avalda

13 Risposte

  1. Mathias ha detto:

    Ma un giorno mi spiegherai come fai a conoscere tutti questi posti…chi ti porti in quei castelli,i tuoi amati e poi li uccidi? +_+

  2. EDU ha detto:

    Hai chiuso degnamente uno dei tuoi migliori speciali sui fantasmi. Ormai sei un appuntamento imperdibile. ^__^

  3. liber@discrivere ha detto:

    @WW. già, trafficatissimo, e sembra che i tre fantasmi non si siano mai incontrati.

    @Angie. Grazie stella! un bacione anche a te!

    @ML. merci 😉 Avalda era affascinante, terribile e meravigliosa.

  4. liber@discrivere ha detto:

    @FraMoretta: grazie, a me Avalda suscita una gramde simpatia. è preoccupante?! 😉

    @Nick. Grazie infinite, sono lieta che questo post ti sia piaciuto!

    @Artemisia: grazie cara!

  5. Monsieur Leguizamo ha detto:

    Nulla da invidiare alla Bathory!! Bel tipino davvero! 🙂

  6. angie ha detto:

    Brava, ma accidenti anche allora non scherzavano, eliminazione omicidi, per forza ci sono tutti questi fantasmi.

    A parte gli scherzi amica mia, sei sempre più brava…

    Un bacione angie ginev

  7. Waterwitch ha detto:

    Un posticino molto trafficato a quanto pare!

  8. Artemisia1984 ha detto:

    Una Draculessa!
    Tu sei sempre bravissima 😉

  9. Nick ha detto:

    Bravissima. Terza parte all’altezza delle altre ed addirittura superiore.
    Complimenti.

  10. Fra Moretta ha detto:

    Ottimo,il tipo di storia di fantasmi che piace a me.Questo terzo fantasma in vita era proprio terribile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: A questo blog non piace il copia-incolla!