Category Archives: credenze popolari

Florence Newton, la strega di Youghal e i suoi baci dannati

By | 28 marzo 2017

Dopo Salem, parliamo di un’altra presunta strega, Florence Newton, meglio conosciuta come la strega di Youghal, dal nome del villaggio irlandese in cui si svolse tutta la vicenda. Tutto partì nel 1661, quando a Youghal appunto, piccolo porto nella contea di Cork (Irlanda), scoppiò un’epidemia di febbre che colpì quasi la metà della popolazione. Esattamente… Read More »

Salem: il processo alle streghe. Conclusione

By | 23 marzo 2017

Tituba, la grande accusata. Abbiamo visto nel precedente post come tutta la vicenda di Salem ruotasse attorno alla donna di origine afro-caraibica. E quando Tituba salì sul banco degli imputati, le danze iniziarono. Hathorne le chiese: “Hai mai visto il diavolo?”. La donna rispose: “Sì, il diavolo è venuto a trovarmi e mi ha ordinato… Read More »

Il processo alle streghe di Salem: prima parte

By | 22 marzo 2017

Oggi ho deciso di presentarvi la prima parte del post al quale sto lavorando da mesi. Ci addentriamo ad affrontare una tematica molto complessa, presentando uno dei casi più controversi mai avvenuti, su questa tematica. Il processo alle streghe di Salem. Il villaggio di Salem, nel Massachusetts, nel 1642 era una piccola comunità rurale, formata… Read More »

Treni fantasma e ferrovie infestate: il caso dei bambini fantasma di San Diego

By | 28 febbraio 2017

Appena a sud di San Antonio, Texas, in un quartiere insignificante non lontano dalla Missione di San Juan, si trova un incrocio molto particolare, tra una strada e una ferrovia, che è diventato famoso per essere uno dei luoghi americani più infestati. L’incrocio tra la ferrovia e la strada, secondo la leggenda, è stato teatro… Read More »

La vera e drammatica storia di Michael Taylor e del suo esorcismo

By | 14 febbraio 2017

Con questo, i post di Pensierospensierato raggiungono quota 666. Un numero emblematico, e infatti ho deciso di festeggiare con voi questo traguardo con un post “demoniaco”. No, nessun post in cui spiego come evocare il diavolo o altre cavolate simili. Vi parlo, come il mio solito, di un caso particolare, una vicenda tutta americana che… Read More »

La poesia maledetta: l’inferno di Tomino

By | 11 febbraio 2017

Può l’arte portare alla morte? Sì, se si tratta di musica, e ne sanno qualcosa gli appassionati di Gloomy Sunday, la canzone del suicidio, e dello Spartito del diavolo di Lucedio. Ma che anche la poesia possa portare alla morte non l’avevo mai sentito, forse perchè non avevo mai sentito parlare de L’Inferno di Tomino,… Read More »

Gli Snedeker e la maledizione: haunting in Connecticut

By | 9 febbraio 2017

La storia che vi presento oggi vuole andare a rimpinguare il filone del blog dedicato alle case infestate, che è da sempre un must di Pensierospensierato. La vicenda di casa Snedeker è collegata, in un certo qual modo, con quella di Amityville, perché anche in questo caso vennero chiamati a indagare i più famosi demonologi… Read More »

Verità nascoste: il mistero delle Macchine anatomiche

By | 30 gennaio 2017

Siete già andati a vedere la mostra “real bodies”? Sì, proprio quella che espone veri cadaveri, trattati in modo particolare, che ha causato una quantità impressionanti di svenimenti, mancamenti, deliri, nausee e vomiti? Ecco, io non ci sono andata, e sebbene la vostra Ladyghost non abbia paura di niente (!!), dei cadaveri imbalsamati e messi… Read More »

Il caso di delle gemelle Pollock. Un sorprendente caso di reincarnazione

By | 18 gennaio 2017

Joanna e Jacqueline Pollock erano due sorelle, figlie di John e Florence Pollock. Avevano rispettivamente undici e sei anni quando, il 5 marzo 1957, un uomo a bordo della sua auto le aveva investite e uccise. Non si era trattato di un incidente, poichè il pirata della strada era deliberatamente salito sul marciapiede mentre le… Read More »

Il mistero dei volti di Belmez

By | 8 gennaio 2017

Nel 1971, più precisamente il 23 agosto, Maria Gomez Pereira (al secolo Camara) notò l’immagine di un volto umano, impressa sul pavimento della sua cucina a Belmez. Il viso aveva tutte le sembianze di un uomo, ma chi fosse, Maria non lo sapeva. Terrorizzata, chiese al figlio e al marito di picconare il pavimento, distruggendo… Read More »