Il santuario delle Tre Fontane Sante di Trafoi

By | 27 gennaio 2014

In Val Venosta, nella località di Spondinga, una strada che parte dal passo dello Stelvio conduce in una bellissima valle, Trafoi. In questa valle sorge un bel santuario, dedicato alla Madonna delle Tre Fontane Sante. Il luogo dove ora sorge il santuario delle Tre Fontane Sante era frequentato anticamente dai Druidi celtici.

In una descrizione di Sant’Enodio, vescovo di Pavia (morto nel 482), si legge che un Sant’Antonio fuggì da Bormio nel momento in cui avrebbe dovuto divenire prete, salì lungo la Val Furva per raggiungere il maso Milanz, e qui trovò due eremiti che si erano stabiliti in questo piccolo santuario e pregavano. I due eremiti dissero a Sant’Enodio che, fin dai tempi del Cristianesimo, quel luogo era occupato da un luogo di preghiera, e dunque, se le annotazioni di Sant’Enodio sono veritiere, il Santuario delle Tre Fontane sarebbe uno dei più antichi di tutto l’Alto Adige.

File:LeTreFontaneTrafoi.JPG

Foto LUCA LORENZI per Wikipedia

Grazie a un documento risalente alla metà del 18° secolo è stato possibile risalire alla leggenda che racconterebbe l’origine del Santuario cristiano.

Nel 1229 un pastore di nome Moritz vide tre getti d’acqua uscire improvvisamente dalla roccia davanti a sè. Ciascun getto uscì dalla roccia con un rombo di tuono, e portando con sé una croce di legno.

Il pastore subito afferrò una delle croci e disse:

offro questa croce alla parrocchia di Stelvio di Sant’Ulrich, mentre quest’altra croce andrà al convento di San Giovanni Battista a Mustair, in Svizzera.


Mentre il pastore pensava a chi potesse offrire la terza croce che era uscita dalla roccia, questa sparì tra le acque e non fu mai più ritrovata.

Nelle foto qui, potete proprio vedere le tre fonti miracolose, e si racconta che l’acqua abbia davvero delle virtù…per così dire…miracolose, sempre che si beva da tutte e tre le sorgenti.

Ma c’è dell’altro. Bisogna sempre sperare che la terza croce di legno non venga mai ritrovata…la leggenda infatti vuole che, quando anche la terza croce si troverà, il potere delle tre croci si unirà, le Tre Fonti miracolose smetteranno di versare acqua e allora verrà il momento in cui, Maya o non Maya, la fine del mondo sarà davvero vicina.

 

2 thoughts on “Il santuario delle Tre Fontane Sante di Trafoi

Rispondi