Peperoncini piccantissimi e allergie…

By | 27 gennaio 2013

Purtroppo in questi giorni sono davvero poco presente, non solo nel mio blog ma anche in quello degli amici, e mi dispiace tanto, perchè di cose da raccontare ne ho parecchie, di cose da leggere anche, perchè vedo dal blogroll che i miei amici continuano a postare e io non riesco a stare al passo coi (loro) tempi…

Purtroppo il tempo è quel che è, i post mi piace scriverli bene, inutile scrivere righe su righe senza che quel che scrivo mi convinca appieno.

Appena posso, appena il tempo me lo permetterà, tornerò a postare (si spera) con maggiore regolarità, come è sempre stato nel mio stile.

Per adesso, tanto per non perdere il “ritmo” e ricordare che ci sono e non sono scomparsa, vi lascio con un video proprio niente male…che riguarda le allergie più comuni di cui possono soffrire le persone.

Io so di essere allergica solo ai peperoni…e vi voglio raccontare questo piccolo aneddoto…

Peperoncino? No, grazie!

Una volta, al supermercato, tra i cibi etnici, sono stata colpita da un vasetto (cioè, il vasetto ha colpito la mia attenzione, non mi è volato addosso mentre transitavo per le corsie) di una strana salsa rossa…era un vasetto piccolo, e costava appena 4euro e 50. Pensavo di comprarlo e usarlo per condire la carne. Solo che, fortunatamente, ho dato un’occhiata all’etichetta prima di metterlo nel cestino.

Era una salsa messicana a base di…peperoni!

Tra i vari tipi di peperoni che la salsa conteneva, c’era anche il formidabile Habanero, peperoncino tipico dello Yucatan, famosissimo poichè fino al 2006 era considerato, stando al Guinness dei Primati, come il peperoncino più piccante al mondo. Il suo nome sembra derivi da L’Avana, la capitale di Cuba, da cui si ritiene provenga…ora non è più lui il peperoncino più piccante al mondo: stando infatti a Focus, è il Trinidad Moruga Scorpion, originario dell’isola di Trinidad, che si è aggiudicato il primato facendo registrare il punteggio record di 1.4 milioni sulla scala di Scoville.

Trinidad Moruga Scorpion, il peperoncino del diavolo!

Questa scala misura la piccantezza dei peperoncini in base alla quantità di capsacinoidi — l’elemento che dà la sensazione di piccante – presenti in un’unità di prodotto.
Per avere un’idea della forza devastante di un Trinidad Moruga Scorpion basti pensare che il peperoncino medio, quello normalmente utilizzato in cucina, ha una forza di 5000 Scoville.

Il Trinidad Moruga Scorpion è così potente che la sua polvere è riuscita anche ad attraversare i guanti di lattice dei ricercatori provocando spiacevoli irritazioni. Mangiarne uno intero significa procurarsi dei guai: non solo la classica sensazione di lingua in fiamme ma vero e proprio dolore.

Beh per quel che mi riguarda lascio ad altri impavidi il compito di mettersi alla prova con il Moruga Scorpion, in quanto a me…lascio, e spero vivamente di non sviluppare mai e poi mai l’allergia che sta al secondo posto di questa classifica…non potrei proprio sopportarlo! *O*

Print Friendly

4 thoughts on “Peperoncini piccantissimi e allergie…

Rispondi