20 maggio 2012. Ore 4:04

By | 20 maggio 2012
INGV.it

Stanotte, alle ore 4:04, mi sono ritrovata d’un colpo perfettamente sveglia.

A svegliarmi è stata la scossa di terremoto più lunga, potente, disastrosa che io abbia mai vissuto prima d’ora, in tutta la mia vita. Già una volta, recentemente era capitata la stessa cosa, ma a questi livelli, mai!

Mi sono svegliata perchè ho sentito il letto sussultare, i mobili tremare, le ante dell’armadio han cominciato a sbattere, le tapparelle battere come se fossero animate di vita propria, e perchè un quadretto di argento raffigurante due cavallini, peso 3 etti circa, è caduto dalla mensola nella quale stava tranquillamente posato.

Mi sono svegliata perchè un boato sordo, incredibile, assurdo, ha riecheggiato nella notte. Accesa la luce, il lampadario oscillava, come se fosse stato il lampadario di una nave in preda alla tempesta.

Ma ero sulla terraferma. Era il terremoto a scatenare tutto questo.

La cronaca, nazionale e locale, riporta i primi dati delle tragedia…non commentiamo, è inutile farlo, le immagini e i video che in questi momenti stanno popolando il web parlano da sè.

Io dico solo una cosa: mi sono sentita strana tutta ieri. Nervosa, nervosissima, avvertivo un senso di malessere e l’idea che qualcosa stesse succedendo…
Poi, verso le ore 2, mi sono svegliata sentendo mia madre andare al bagno, e le ho chiesto se avesse avvertito il terremoto perchè a me pareva di averlo sentito, ben distintamente, o forse l’avevo sognato.

(In realtà ho poi verificato che non ci furono scosse verso quell’ora, e che probabilmente avevo sognato la scossa, o avevo avuto una sorta di premonizione).

Possono le persone avvertire che qualcosa di terribile sta per accadere? Possono intuire, avvertire, un cambiamento? Possono avvertire che sta arrivando un terremoto?

Di sicuro Nerone l’avrebbe sentito, ricordo che l’ultima volta che c’è stato il terremoto, aveva iniziato ad essere irrequieto già un paio d’ore prima che accadesse la scossa…ieri notte, inspiegabilemente, gli uccellini hanno iniziato a cantare a squarciagola, sebbene fosse ancora buio e non fosse certo la loro ora…gli animali dunque avvertono in anticipo che qualcosa sta avvenendo…e gli uomini?

Voi, avete sentito il terremoto stanotte? e avevate avvertito qualcosa di strano ieri o nelle ore immediatamente precedenti la scossa?

Print Friendly

11 thoughts on “20 maggio 2012. Ore 4:04

  1. Maraptica

    Possono e te lo dico da Abruzzese. E’ il cordone che ci lega alla terra, le vibrazioni arrivano molto prima… l’anima se ne va per fatti suoi.

    Reply
    1. LadyGhost

      concordo Maraptica, concordo pienamente…in questo periodo mi sento davvero legata con un doppio filo alla Terra…

      Reply
  2. EDU

    Nel 1980 avevo quasi sette anni e fui testimone delle stesse terribili sensazioni che descrivi nel tuo post. Da allora quando metto il pigiama e mi infilo sotto le coperte ripenso sempre a quei momenti e all’eventualità che possano un giorno ripetersi.

    Reply
    1. LadyGhost

      io da ieri ho sempre l’impressione che ci sia una scossa…il brutto è che, una volta consultato il sito INGV, mi accorgo che proprio nel momento in cui l’ho sentita, c’è effettivamente stata…

      Reply
  3. Mathias

    ho aperto internet e mi sono spaventato! State tutti bene? Mia sore ha detto che non può tornare in casa, edificio inagibile! Tu stai bene?

    Reply
    1. LadyGhost

      Ciao Mathias, io sto bene grazie, molto spaventata ma tutto sommato bene, lo so di tua sorella, ho sentito…ho visto le foto di ferrara, è terribile…sto pensando ch una settimana fa eri ancora qua…sono contenta che tu sia lì, almeno non hai avuto la paura che ho preso io… 🙁

      Reply
    2. Mathias

      Mi spaventa infatti, e soprattutto vedere com’è ridotto il castello di Finale. non credere che qua sia tanto meglio, hai sentito di quei tornado? Ecco, con gli spostamenti che ho fatto me lo sono trovato a due km circa e non è stato divertente.

      Reply
  4. Nick

    Mi credi se ti dico che non mi sono accorto di niente?
    Nè io nè mia moglie, nemmeno quella balenga di Trixie, nonostante questo ritengo che ci si possa avvertire l’annuncio dei terremoti, semplicemente sono io ad esserne tagliato fuori.
    Del resto ricordo il Terremoto del 1980 e quello, credimi…fu un incubo.

    Reply
    1. LadyGhost

      lo so Nick, giusto oggi abbiam ripercorso quei momenti con mio papà, che ricorda quello del ?76 in friuli…ioi ancora non ero nata, ma credo che la paura del terremoto sia qualcosa che non è possibile controllare. Ti senti totalmente impotente.

      Reply
  5. Melinda

    Da me era impossibile avvertirlo.
    Ma l’ho vissuto nel lontano 2002 e ricordo perfettamente l’angoscia di quelle ore.
    Da noi fecero due scosse, una il 31 ottobre, l’altra il 1 novembre. La prima ero a Roma e non l’ho sentita, la seconda invece ero tornata in patria.
    Non so se è stata solo suggestione, tutti parlavano del terremoto del giorno prima, della paura, delle sensazioni provate ed io sentivo dentro di me che sarebbe successo di nuovo…e così è stato.
    Un abbraccio gemellina 😉

    Reply
    1. LadyGhost

      per me è la prima volta invece, e ti assicuro che mi sono spaventata, per non dire che sono letteralmente terrorizzata…ora sento scosse continue…credo sia solo immaginazione, ma cavoli, guardo nel sito INGV e c’è stata proiprio nel momento in cui l’ho sentita!!!

      Reply

Rispondi