Il mistero della Valle del Boia

17 Risposte

  1. Anonymous ha detto:

    Bello il tuo blog non mancherò di cercare nuove storie soprattutto nei boschi.
    Ciao

  2. Frank ha detto:

    Complimenti per il blog, davvero interessante, soprattutto per un appassionato come me.

  3. Lo dico sempre io: certi giorni è meglio non uscire di casa (soprattutto se si tratta di venerdì 17) che si evitano un sacco di casini.
    Tu all’inizio ti meravigliavi di come ci fossero solo 241 abitanti nel paesello ? Per forza, tutti i capostipiti sono stati ridotti al silenzio nella notte dei tempi !!!!

    A parte le mie solite battute, un altro bellissimo pezzo dei tuoi: di quelli da togliere il fiato.

    Un abbraccio.

  4. Francesco ha detto:

    e poi dicono che in Veneto non sono sanguigni…. 🙂

  5. Melinda ha detto:

    Ma povero Mat, nemmeno quando ha trovato la libertà ha potuto vivere una vita serena! Non è giusto, uffi! 🙁

  6. angie ha detto:

    Terribile, mi ha fatto letteralmente rabbrividire…pover’uomo, la sua pazzia ha sterminato tante altre persone…
    Per quanto si sia macchiato di terribili delitti, la pietà vince sull’orrore.
    Un abbraccio
    Angie.

  7. Nick ha detto:

    Povero ragazzo e povero padre. Che storia triste. 🙁

  8. Mathias ha detto:

    però…dì la verità…non è che mi vuoi ammazzare prima del tempo?! Perchè tutti quelli che muoiono si chiamano Mathias? Potevi mica scegliere un altro nome, che so…uno che inizia con K.? ok ok potevo risparmiarmela…mmt 😉

    • LadyGhost ha detto:

      U_U Thiasssss me sa de sì che potevi risparmiartela, ma UraganoK ha esaurito la sua forza, credo. Almeno spero. Eppoi mica ti voglio ammazzare. Non subito almeno. :pP

  9. Mathias ha detto:

    Brava brava e brava, bella leggenda, terribile drammatica ma bellissima, come al solito dal resto! Il post è pronto, quando vuoi….
    Buona serata, vorrei tornare a casa 🙁 UFFA!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons