«Al castello di San Pelagio ci sono i fantasmi»

Da Il Gazzettino di Padova di Sabato 15 ottobre 2011.

Rilevate strane presenze al Castello di San Pelagio di Terradura. Nelle scorse settimane il gruppo «Ghost hunters team» ha effettuato delle indagini in loco con appositi strumenti.

Secondo il team, che collabora anche con la trasmissione Mistero in onda su Italia uno, ci sarebbero davvero delle anomalie all’interno del Museo dell’aria e del labirinto di Minotauro. «Qualche tempo fa sono arrivate delle strane segnalazioni al gruppo italiano di cacciafantasmi – spiega lo staff del Castello – Pare che alcuni visitatori abbiano visto, o percepito, il fantasma di una donna. I Ghost hunters team ci hanno quindi contattato per chiedere di studiare il caso. Abbiamo accettato di buon grado la loro proposta». I risultati sarebbero straordinari. «Abbiamo fotografato una sorta di nebbiolina all’interno dello stesso labirinto – spiega il Ghost hunters team – Si alza da terra. E non è il flash della macchinetta. Non era visibile ad occhio nudo. Tuttavia, si vede chiaramente in una foto scattata da un nostro collaboratore. Non solo. Questa nebbiolina seguirebbe i visitatori. Si tratta di un fenomeno inspiegabile. Durante le nostre rilevazioni le strumentazioni si sono poi scaricate improvvisamente. Anche questo fatto è davvero molto strano». Il team continua il racconto: «All’interno della torre del Castello abbiamo notato il movimento, dal nulla, di una sedia. Abbiamo quindi registrato una voce. Purtroppo però non si capisce cosa dice. Più nitida invece la risata di una donna, sempre rilevata con apposita strumentazione». Infine, il caso di altre due foto scattate all’esterno. «In una si nota un frammento di viso umano – conclude il team di acchiappafantasmi – In un’altra si può distinguere il sorriso di una donna. Torneremo ancora al Castello di San Pelagio. Qui abbiamo avuti risultati interessanti, mai riscontrati in altre parti d’Italia». Il Ghost hunters team ha effettuato rilevazioni anche in una miniera abbandonata a Lucca, nell’ex manicomio di Volterra e in un’abitazione privata in provincia di Vicenza. 

Francesco Cavallaro

Qui su Pensiero spensierato già nel lontano GIUGNO 2011 avevo parlato del fantasma del castello di San Pelagio, descrivendone la presenza come una “nuvola di moscerini incredibilmente luminosa”, “una strana macchia luminosa che si muoverebbe lentamente, seguendo i visitatori che si avventurano nel labirinto del Minotauro”. Esattamente quanto documentato dai membri del Ghost Hunters Team.

Avevo anche specificato che la presenza del fantasma si manifesterebbe proprio all’interno del labirinto del Minotauro, proprio dove è stata riscontrata la presenza della strana nebbiolina che è anche stata fotografata (le foto che vedete in quest’articolo sono tutte tratte da internet).

VOLTI DI DONNA. Ma sarebbero le foto scattate alla facciata interna del castello a riservare, secondo i “ghost hunter”, le sorprese più affascinanti: l’immagine come di una porzione di volto umano e, in un secondo scatto, un viso femminile “dai capelli neri che sembra sorridere”. “Abbiamo fatto visionare queste ultime foto da dei fotografi professionisti che hanno escluso potesse trattarsi di riflessi, data la posizione e nitidezza delle immagini”, ha spiegato il “cacciatore di fantasmi”.“

 

Leggi tutto: http://www.padovaoggi.it/cronaca/fantasmi-castello-san-pelagio-padova.html

Esiste anche un video che il Ghost Hunters Team ha girato per documentare l’indagine…lo potete trovare qui.

Mi piace pensare, forse un po’ presuntuosamente, che le ricerche dei Ghost Hunter Team siano nate proprio da un mio post, magari da una mia segnalazione. Difatti avevo segnalato al loro sito la presenza del fantasma di cui avevo parlato nel post, e a quanto pare, la mia segnalazione assieme a molte altre, è stata presa in considerazione.
Ho segnalato al GHT anche il caso del fantasma del Castello del Catajo di cui ho parlato recentemente e di cui ho svolto la mia prima vera indagine…speriamo che anche questa mia segnalazione sia stata presa da loro in considerazione, e che presto su Mistero facciano vedere qualcosa di interessante!

E come dice la mia cara amica Angie…che il mistero sia con voi!

9 Comments on “«Al castello di San Pelagio ci sono i fantasmi»”

  1. @Edu: grazie! Sì in effetti son foto inquietanti, anche se sinceramente sull’ultima, dove dovrebbe vedersi un volto femminile, non ci vedo poi molto :-/

  2. @Narratore: Mistero forse è uno dei pochi che non lucra,ma almeno dà una prima panoramica degli eventi…sui quali poi è bello approfondire.

    @Ariano: poracci!!Ehm…Daniele escluso, vero? ^__^

  3. Fantasmi e nebbioline… il mio pane quotidiano 🙂
    Però, cosa che spesso mi preclude il gusto, diffido parecchio di trasmissioni che lucrano sull’argomento, Mistero in primis.
    Cmq ottimo post, gli spiriti sono sempre ben accetti 🙂

  4. @Nick: Icchettudici zio nick! Bossari è un tal bonazzo che nn ti è venuto in mente che, magari, io abbia mandato la segnalazione proprio x conoscerlo? ghghghgh…

  5. Beh dai segnalare le cose a Mistero non è che sia una cosa di cui vantarsi. LOL
    Capirei Giacobbo, ma Bossari, dai….LOL
    Ah ahhh ahhh!
    Bel post a parte tutto.

Rispondi